audio con lettura

Buona sera amici lettori, se come me state ancora rotolando per i dolci mangiati ieri … Io vi stimo! In caso contrario bravi voi più di me 🙂

Il Calendario dell’Avvento secondo me, Iss O Pupaz (Applausi a te che oggi hai reso onore con la tua audiolettura al #fangirlday, ti adorissimo) e Masha.gif

Il tema di oggi è “audio con lettura” ed io con la mia voce da gallinaccia che ha strillato troppo all’ultimo concerto di Tiziano Ferro, ed ancora non ha recuperato … E probabilmente non recupererà mai più, le corde vocali, mi sono dedicata a leggervi uno dei miei pezzi natalizi preferitissimi 🙂

Si tratta del capitolo 36 di Farfalle Colorate “luci di Natale”, quello che ai tempi quando seguivo in diretta ogni minimo aggiornamento e sembrava tutto perduto… É arrivato come na botta di speranza e d’amore!!!

Chiedo scusa per le papere per le papere  …. Non credo si senta tanto ma in sottofondo alla lettura sono andata a trovare Coldplay – Christmas Lights [instrumental]

Bon mi ritiro nel mio regno, “a leggere? E Cosa?” No no prima devo preparare cena, poi mi tocca un po di sferruzzo e poi … Fra le letture sul comodino “Harry Potter e i doni della morte” 😉
Buon tutto a tutti. Noi ci si legge (vede/ascolta) alla prossima

Alessia Esse Le notti di Seth (Nel cuore di New York #3)

Ok sono pronta a lasciare andare Seth ….Però no non è vero, ma ad un certo punto la devo smettere di leggere e rileggere e sottolineare e dire altri cinque minuti!

24601929Un’isola.
Due settimane.
Una nuova opportunità.

Di giorno, Seth Wilkinson è un brillante avvocato newyorkese che ha successo con le donne. Di notte, invece, Seth cerca di avere lo stesso successo con gli uomini, ma con effetti disastrosi. La sua bisessualità non è un problema, eppure le cose non sono semplici come sembrano. Quando si tratta di uscire con un ragazzo, infatti, Seth diventa insicuro e impacciato.
È anche per questo che il suo attuale obiettivo è dimenticare Charlie Harris, l’uomo che ha invitato a cena dopo due mesi di punzecchiamenti e battibecchi. Quella serata è indelebile nella mente dell’avvocato, assieme a Charlie e alle sensazioni che con lui ha provato per la prima volta.
Allo scopo di togliersi il personal trainer dalla testa, e di buttarsi alle spalle l’ennesima delusione, Seth accetta di andare in vacanza con i suoi amici. Non sa, però, che anche Charlie si unirà al gruppo.
Quando i due si ritroveranno insieme su un’isola greca per due settimane, la scintilla che credevano spenta si riaccende, e Seth impara finalmente a lasciarsi andare.
Ma la vacanza è destinata a finire, e con essa la magia che i due hanno creato.
Seth sarà in grado di superare le sue insicurezze? E i suoi sentimenti per Charlie sono davvero a senso unico?

Caro Seth Geronimo (Olaf) Wilkinson,
io ti avevo notato subito, fin dalla la tentazione di laura (anche se di te non ho parlato 🙂 ), e si dal tuo Epico finale ne la favola di Thea sapevo, SAPEVO, che il tuo libro sarebbe stato un viaggio fantastico.

Di te e della tua storia ho voluto bene anche alle virgole.

Grazie per
avermi mostrato la tua simpatia,
per la tua golosità (i bomboloni alla nutella la suddetta mangiata nel letto insieme a Charlie ),
di avermi intrattenuto con il tuo nerdismo,
di avermi fatta sorridere con il tuo blaterare quando ti agiti.
Grazie per avermi mostrato la tua vulnerabilità …. Che poi l’unica volta in cui t’avrei, con affetto parlando si capisce, dato na scapocciata è solo per quel “si è fatto tardi buonanotte” (cioè sul serio??? Ma ti si ama anche per questi tuoi momenti minchioni)
Grazie per quel momento in cui hai sentito il discorso fuori dalla porta e hai deciso di scappare… E grazie di aver “chiuso la porta” per non farti ferire. Ma soprattutto grazie di avermi mostrato il tuo essere Uomo ed essere tornato indietro con umiltà quando hai capito la tua cazzata!

E siccome che continuo a leggere e rileggere (e sottolineare) i momenti in cui mi sei più piaciuto, quelli in cui mi sono emozionata per te, e quelli in cui mi hai fatto ridere…. Lo capisci meglio di chiunque altro la faticaccia che sto facendo nel lasciarti andare!

Ahhhh e tante tante grazie ancora per il tuo gentile pensiero 😉

E sono consapevole/colpevole di stare trascurando Charlie in questa recen…lettera. Charlie è stato pure lui un bel personaggio da scoprire. Con il suo pizzetto e la sua immensa sexitudine, con la battuta sempre pronta a punzecchiare Seth, con i suoi “niente” e i suoi silenzi. Charlie che nonostante i calci in culo che la vita gli ha dato ha saputo reagire e vincere. Buon padre nonostante non abbia mai avuto nessun buon esempio in tal senso. (Chi ha letto la favola di Thea SA di cosa parlo!)
Scusa Charlie, voglio bene pure a te :*

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è un braccialetto 😉

lo Stuzzichino del… giorno dopo

Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday”
Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia http://ikigai.altervista.org/tag/teaser-tuesday/ e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) http://dituttocuoreblog.altervista.org/tag/teaser-tuesday/

teaser-tuesday-2
Il libro della settimana è “le notti di Seth” di Alessia Esse, tutte le notizie per acquistarlo da lei nel suo blog 🙂

Buona visione https://youtu.be/RtLFiebJywQ (spero, nonostante la mia minchiaggine) e noi ci si vede&legge alla prossima 🙂

Alessia Esse La favola di Thea (Nel cuore di New York #2)

Il vero successo di questo libro,per chi come me la conosce da tempi paleolitici 😀 , sta nell’arrivare alla fine ed esclamare “Quanto mi è mancata Alessia Esse”!

24601926

Lei pensa che lui sia un cafone.
Lui pensa che lei sia superficiale e frivola.
Non potrebbero essere più diversi.
Non potrebbero essere più attratti l’uno dall’altra.

In apparenza, Thea Harrison vive una favola: la sua carriera è in ascesa, i suoi amici l’adorano, e un folto esercito di fotomodelli è pronto a regalarle notti di sesso passionale. Negli ultimi cinque anni, infatti, la ventisettenne è diventata una delle fashion blogger più richieste e apprezzate al mondo.
Thea tocca il cielo con un dito quando riceve un invito per partecipare al Gala annuale del Metropolitan Museum. Si tratta del coronamento di un sogno, e di un’opportunità professionale senza pari.
È al museo che Thea conosce Mordecai Reed, un ragazzo cinico e scorbutico che non si fa problemi a dirle ciò che pensa. Nonostante questo, tra i due nasce un legame sorprendente, che cresce quando Thea si rende conto che lei e Mordecai non sono così diversi come sembra.
Ma la ragazza sa che aprire il suo cuore vorrebbe dire rivelare a Mordecai un segreto nascosto per anni. Un segreto capace di distruggere tutto ciò che lei ha costruito a New York.
Finora Thea è stata brava a fingere. Riuscirà a farlo ancora, quando Mordecai le farà dubitare della maschera che indossa? E cosa accadrà quando il passato tornerà a minacciare la sua nuova vita?

Filo conduttore del libro sono le maschere che indossiamo per proteggerci e per nasconderci.

All’inizio mentre Thea raccontava la sua storia mi sono detta “si hai tutto, sei al top, ma alla fine chiudi la porta di casa tua e…. sei sola (in qualsiasi senso)”
E mi è dispiaciuto perchè Thea perchè è una Donna, con la D maiuscola, coraggiosa e forte. E’ riuscita a tagliare i lacci che la imprigionavano nel fango, è riuscita a reinventarsi e rinascere …. Si è data uno scopo e si è messa all’opera per raggiungerlo. Ciò non toglie che alla fine dei conti resta sola.
Si ha gli amici, anche se Laura l’avrei presa a padellate in questo libro, però non ha nessuno con cui condividere profondamente e sul serio se stessa.

Mordecai è il top del top! Anche lui con il suo pesante bagaglio alle spalle, a differenza di Thea però lui si è arenato, lui si è tenuto allacciato, lui si è convinto che doveva essere così e basta. Mordecai è da amare prima di tutto per la sua idea del “primo bacio”, poi per il man bun, poi per le sue risposte stronzette …. E per gli orsetti gommosi 😀

Thea&Mordecai insieme sono l’amore che libera da qualsiasi maschera e rende vulnerabili, l’amore per cui tutto è possibile,sono la favola!

Uno stile narrativo caldo e coinvolgente, tipico di Alessia, che non solo caratterizza l’ambiente e tratteggia i personaggi alla perfezione, ma ti da l’impressione di essere dentro la storia e di viverla!

Inoltre aggiungo, senza spoilerare, che arrivata alla fine (mentre ero tutta un fascio di bimbominchiaggio per Seth

) sono stata FELICE perchè ho già acquistato la mia copia cartacea,L’edizione cartacea di questo libro è disponibile fino al 12 gennaio 2016 su http://alessiaesseacquisti.blogspot.it/, il capitolo extra è di Seth!!!!! 

Ed in ultimo : il particolare da non dimenticare, secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ Avevo pensato agli orsetti gommosi poi al video ma credo che sceglierò Mikado 😉

(video) #LoStuzzichinodel….Ancora una volta in ritardo di un giorno!

Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday”
Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia http://ikigai.altervista.org/tag/teaser-tuesday/ e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) http://dituttocuoreblog.altervista.org/tag/teaser-tuesday/
teaser-tuesday-2

Sproloquio e due libri, uno dei quali il primo è “la favola di Thea” di @alessiaesse , vi rimando al suo blog: http://alessiaesse.blogspot.it/2015/11/la-favola-di-thea-prezzi-e-modalita-di.html

(La musica natalizia sottofondo del video è  da Spotify album “Celtic Christmas“)

Definitivamente: un saluto, un abbraccio, buone giornate di festa…. Buona Visione —–> https://youtu.be/ap3oWTc8_i8 <—- E buon tutto!

 

Alessia Esse La tentazione di Laura (Nel Cuore di New York #1)

24544068
“Quando sei mesi fa sono uscita di casa per andare al Comic-Con volevo solo due cose: dimenticare le ultime tre settimane della mia vita, specialmente il giorno in cui ho scoperto il mio ragazzo a letto con un’altra, e immergermi nel mondo fatto di fumetti, serie televisive e supereroi. Lo adoro, quel mondo.
Non sapevo che avrei conosciuto William Carmichael. Non sapevo che avrei accettato di seguirlo in una camera d’albergo. E non sapevo che sarei finita a letto con lui. (Ok, l’ultima forse è una bugia.)
Ad ogni modo, non avrei mai pensato che oggi, sei mesi dopo quella notte, mi sarei ritrovata a lavorare per lui. O meglio, per sua moglie. O meglio, per il suo bambino.
Mi chiamo Laura Draper, ho ventisei anni, faccio la babysitter a New York

Prima di qualsiasi cosa BENTORNATA all’agnella! Ogni suo libro è sempre la conferma della sensazione “mamma mia che felicità mi era mancata un mondo!”.

La storia è raccontata in prima persona da Laura: segni particolari sulla carta di identità: Nerd

“Amiamo i mondi di fantasia perché il mondo in cui viviamo non ci soddisfa completamente. Troviamo conforto e rifugio nelle pagine di un fumetto, o nell’episodio di un telefilm epico, perché nella fantasia altrui troviamo ciò che la nostra realtà non ci ha ancora dato. Perché vorremmo di più dal mondo reale, e da noi stessi. Grazie a loro ci sentiamo diversi, migliori, forse più forti. Se Iron Man riesce a salvare il pianeta, allora anch’io potrò salvare gli alberghi di mio padre. Se Carrie Mathison riesce ad uccidere un terrorista, allora anche tu potrai fare un lavoro che non ti piace. Non c’è nulla di più immaturo, me ne rendo conto. Un uomo e una donna in età adulta che investono tempo e denaro in faccende da adolescenti. In molti la considerano una follia.

In amore è alla ricerca di un vero super eroe in carne ed ossa, e nel frattempo coltiva il suo meraviglioso sogno di aprire un ristorante tutto suo. Le piace cucinare perchè:

“È come una magia. È come creare un incantesimo…. E’ questa la parte che più amo della cucina: creare qualcosa di unico e prezioso, partendo da ingredienti comuni, semplici , normali.

E intanto si mantiene come babysitter, caso vuole che si ritroverà a lavorare per il figlio dell’uomo che…. in una notte speciale è stato il suo super eroe, la sua fantasia. E che suo malgrado è diventato termine di paragone con quelli che dopo di lui arrivano, con quelli che prima di lui ci sono stati. Laura ci farà fare un giretto nei meandri della sua mente, nella sua coscienza, ci farà conoscere i suoi amici (Audrey è la mia preferitissima. Ian mi piace e di Thea sono super curiosa di leggere la sua storia dopo le briciole sapientemente gettate nelle battute finali. Tom, in ragazzo con il quale sta Thea, è decisamente il personaggio che meno mi è piaciuto, brutto antipaticone!)

Questa storia ci sottolineerà che in amore fra il bianco ed il nero esistono molte sfumature (i ben informati narrano siano 50! ^_^ )

William è l’uomo dei sogni di qualunque anima romantica che sogna il principe azzurro/il super eroe/ l’uomo che nelle vesti di papà risveglia gli ormoni ….La fantasia di Laura. William ci insegnerà, tramite la visione di Laura, che i super eroi possono sbagliare, ed essere speciali comunque. Il bello di questa storia è che sia i buoni che i cattivi hanno qualcosa da raccontare, non sono catalogabili a prescindere.

Per esempio Kimberly mi ha scombussolata tutto il tempo perchè non avevo il tempo di dirmi no è così, che poi mi rendevo conto che invece stavo sbagliando … fino alla fine in cui mi ha stupito in positivo e mi sono detta che è bello anche questo, quando cioè qualcuno di cui ti sei fatta un’opinione ti costringe a rivederla in positivo.

Una storia che rilassa, che ti immerge nel meraviglioso mondo nerd e ti infonde la voglia di farne parte di questo mondo. Tanta passione e sensualità. Una trama sviluppata con i tempi giusti, con leggerezza, con cura. Insomma ancora una volta Alessia Esse colpisce il lettore in positivo, lascia il segno, crea dipendenza. CONSIGLIATISSIMA!

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare: Risotto con le fragole!

Random #7

Buonasera bimbi e Buonasera bimbe!

Inizia il wee – kend, anche stasera avremo il piacere di sfrangiarci – pardon a goderci , le scatole davanti al festival della musica italiana (io lo seguo solo per i commenti su twitter …. Ancora mi piangono orecchie e cuore). Ah ma stasera con orgoglio dichiaro che No Festival non mi avrai, non ci metterò la mano sul fuoco solo perchè non voglio fare la fine di Muzio Scevola. E poi questo è anche il fine settimana delle #50sfumature, si Jamie Dornan mi piaciucchia (solo e soltanto con la barba

La colpa di questa mezza cottarella è colpa dei commenti fangirlanti di Alessia Esse, che si sappia! ) Non sarò insomma di quelli che va al cinema a vederlo, ma forse forse uno stream lo caricherò …

Ma basta con le ciarle, passiamo alle cose serie 🙂

Allora come ben saprete, e se non lo sapete QUI e QUI ci sono tutte le informazioni che volete, è in corso la Challenge 2015. Siamo al 13 Febbraio e questi sono i miei risultati fin qui:

5- Un libro con un numero nel titolo  ✓
32- Una trilogia 
✓
✓ ✓ (Che però non credo molto che valga visto che ne è in programma un quarto. Indi per cui ne devo trovare un’altra –.-)
Mi sono portata avanti con il punto 50 ovvero
Un libro che hai iniziato ma non hai mai finito (ieri ho messo il segnalibro a capitolo 47. considerando che sono 93 capitoli più l’epilogo: ce la posso fare ce la posso fare!)

La mia lettura del wee – kend? Sarà ….

Un cavallo nell’ombra by Kate Sherwood Italian Translation

Serie Un cavallo nell’ombra, Libro 1

Dan pensa all’idea di continuare semplicemente a guidare, lasciando tutti i casini alle spalle. Ha abbastanza denaro per farlo. Si potrebbe organizzare, fare arrivare il suo cavallo e le sue cose dove deciderà di fermarsi. D’altra parte, andarsene è quello che ha sempre fatto, ogni volta che le cose sono diventate troppo difficili – e, davvero, è sempre andata bene così.
Dan Wheeler pensava di aver trovato un equilibrio e un amore che sarebbero durati in eterno con Justin Archer, suo partner nella vita e nel lavoro. Ma quando Dan, continuando a lavorare alle dipendenze dei genitori di Justin come addestratore di cavalli, si trova tragicamente di nuovo da solo, deve riuscire ad accettare che la sua vita perfetta è irrimediabilmente scomparsa.
È qui che entrano in scena il miliardario Evan Kaminski, arrivato alla scuderia con l’intenzione di comprare un cavallo alla sorella minore, e l’amante di Evan, Jeff Stevens, che sembra capire non solo in che cosa consista il lavoro di Dan, ma molto di più. Mentre lotta per cercare di affrontare tutti gli sconvolgimenti nella sua vita, Dan si ritrova, suo malgrado, attratto sia dall’intensa ma imprevedibile passionalità di Evan, sia dalla quieta saggezza di Jeff. Riuscirà Dan ad essere forte abbastanza da rischiare di dare una possibilità a questo nuovo amore, o deciderà invece che per lui sia meglio – più sicuro – rimanere da solo?

Lo segnerò al punto 34- Libro con un triangolo amoroso!

Invece qualche giorno fa alla voce 17- Un libro raccomandato da un amico ho segnato Cancella il giorno che mi hai incontrato (Starcrossed #1) Leisa Rayven , consigliatissimo da Alessia Esse. Sempre di Alessia vi segnalo che fino a domenica potrete acquistare “desiderio di natale” a 1,99 Acquistatelo e leggetelo, e poi sedetevi sul divano insieme a me ad aspettare Giugno in cui Ale prevede la pubblicazione di “La tentazione di Laura”

Mamma mia quanto parlo quando mi ci metto … Ok allora per stasera è tutto. Buona serata e Buona lettura a tutti!

Ci si legge :*

Random #4: Edizione delle 18.00

Al momento sono intrippata in una storia piccante alla “il triangolo no, non lo avevo considerato ma …Ci Piace!” Gigia @veroluc84 sa *ammicca*, voi amici lettori ne saprete di più quando arriverò a fine libro

Sono in corso due Giveaway che ci tengo a segnalarvi:

Il primo

Please Another Book

Siccome oggi sono allegra… FLASH GIVEAWAY! Diffondiamo l’amore! Vi regalo una copia digitale di TRENTATRE’ di Mirya in onore del gruppo di sostegno “Trentatrè Anonimi” O una copia digitale di DESIDERIO DI NATALE di Alessia Esse. Per vincere dovete mettere mi piace alla pagina, mettere mi piace a questo post e commentare quale dei due libri volete e che cosa farete a NATALE. Avete tempo fino a domenica sera per commentare!

*Facebook non è coinvolto in questo giveaway in nessun modo.*

Ed il secondo

Alessia Esse

Il mese scorso ho chiesto ad Alessia Catania di disegnare le mie cartoline natalizie a tema ‘Trilogia di Lilac’. Lei ha gentilmente accettato, creando tre chicche.
La tipografia ne ha stampate più del necessario (grazie, tipografia) e quindi ora ho qualche copia in più. Ho pensato di metterle in palio per uno di voi.
Per ricevere le tre card che vedete qui sotto (la filigrana non c’è sulla cartolina, ovviamente) non dovete fare altro che lasciare un commento a questo post, dicendomi qual è il vostro libro preferito della trilogia. E’ sufficiente il titolo, non esigo una spiegazione XD
Tutto facile, no?
Sceglierò un vincitore mercoledì 17, alle 20.

Buona fortuna a chi partecipa, terrò le dita incrociate per voi! 🙂

Ed infine il motivo per cui mi sto ritagliando un momento in questo pomeriggio è la notizia che mi ha segnalato ,sempre lei, la mia amata Gigia, sull’uscita di “Luci ed ombre” di Madeleine Urban e Abigail Roux 

QUI il post DreamSpinner che ne da l’annuncio

QUI il twit di Gigia por mi

Cattura

con conseguente manifestazione di ESULTANZA da parte di me medesima

Mancano esattamente 17 giorni e 6 ore all’ EVENTO …. Potete approfittare di questi giorni per leggere, qualora ancora non l’abbiate fatto: “Armi e Bagagli” “Forza e coraggio” “ Bulli e Pupe” (QUI, QUI e QUI le mie recensioni)

Per il momento es todos, grazie per la vostra attenzione, ci si legge amici :*

#9 PAPERBOY – FIDANZATI DI CARTA

Ciao bimbi e ciao bimbe (prima o poi Ficarra&Picone mi contatteranno per chiedermi i diritti d’autore su questa frase), buon Sabato!
Primo sabato di Dicembre, il #Blogmas è partito in quarta, e le mie colleghe stanno facendo davvero un bel lavoro.  E voi in risposta amici lettori ci state seguendo? Vi state attivando per partecipare al Giveaway che fa parte di questa iniziativa?… Spero per voi di si!

Ahhhh tra l’altro ci tengo a segnalarvi il compleanno (due anni) di un blog che seguo: Regin La Radiosa, per l’occasione viene organizzato un Giveaway Natalizio, io parteciperò (incrociando tutto l’incrociabile e sperem che ci vinco Qualche cosa ^_^ ) e voi? Nel caso in culo alla balena a voi!

Ma veniamo al tema del post, ovvero come da titolo si anticipa ….

L’ idea dei  “fidanzati di carta” è di Chiaraleggetroppo ( ed i suoi fidanzati sono reperibili al#Paperboy)L’ idea dei “fidanzati di carta” è di Chiaraleggetroppo ( ed i suoi fidanzati sono reperibili al #Paperboy)

Questa settimana l’appuntamento sarà un pò diverso dagli altri perchè: invece di sproloquiare io soltanto, bimbominkieggiando senza pietà, lascerò anche parlare colei che ha avuto il genio di partorire quest’Esemplare di carta, un Masculo con i fiocchi, il figofigo che tutte noi dall’animo romantico e dal cuore sempre pronto al bagno di melassa ci meritiamo, magari come regalo la notte della Vigilia con tanto di fiocco rosso lì *ammicca*

Ma senza starla a menare tanto il fidanzato di cui vi parlo oggi è … Babbo Natale! Ma non il solito vecchietto pancione no, questo particolare Babbo ha il fisico da fotomodello, un culo sodo che vien voglia di strapazzarlo e mordicchiarlo, due occhi azzurri da annegarci dentro e un sorriso con fossetta che scioglie il cuore ma anche le mutandine! Uomo dal

profumo, dolce come quello dei
biscotti appena sfornati. ….
il profumo dolce si sposa alla perfezione
col suo “Grazie” al sapore di cioccolato.

Trattasi di ….

David “desiderio di natale” di Alessia Esse (QUI cosa ne penso io della novella e QUI per acquistarla se ancora non lo avete fatto)

David; ha 24 anni, e studia per diventare architetto. Riesce a pagare affitto, cibo e bollette facendo lavoretti saltuari, e quando entra nel negozio di Violet lo fa con un solo obiettivo: guadagnare qualcosa prima di tornare in Ohio, dalla sua famiglia, per le feste di Natale.
David è gentile e professionale con Violet e con gli altri dipendenti del World Toys. 

Tratto da Desiderio di natale – Estratto e Personaggi

Ieri pomeriggio ho scritto una mail ad Ale, e fra le altre gli ho chiesto il numero di David, vuoi che non abbia un amico figo e special come lui, ci metto un nano secondo ad organizzare un non appuntamento… Ma Ella con singolar eleganza sorvolò *chepeccato.gif*
Le ho fatto qualche domanda e lei si è prestata con gentilezza a rispondere …..

Mi pare di capire dai ringraziamenti a fine novella che per scrivere di lui ti sei ispirata a tal Steven Chevrin, giusto?

Sì, Steven Chevrin è il modello francese che immagino quando penso a David. Favoloso, secondo me *____*

Si decisamente FAVOLOSO è un aggettivo che costui indossa bene bene! 🙂

Che stanno facendo in questo momento David e Violet?

In questo momento (5 Dicembre, ore 17:05) Violet e David sono al negozio. Lui ha iniziato a lavorare ieri, in teoria, visto che la novella riguarda la vigilia di Natale 2014. Nella mia testa, invece, David e Violet sono impegnati a giocare a dama. Nudi. Si stanno impegnando, sul serio.

(5) free! eternal summer | Tumblr

* David e Violet sono impegnati in una partita a dama. NUDI!  Ho già detto che AMO questa donna?*

Sentirò ancora parlare di loro?

Sentirai *assolutamente* parlare ancora di loro due. I libri di Nel Cuore di New York avranno altre coppie, come protagonisti, ma Violet e David saranno presenti (in modi moooolto speciali) in ogni storia.

La musica preferita di David?

David è un grande appassionato di rock americano. I Toto sono il suo gruppo preferito.

Il suo dolce del cuore?

Cheesecake!

L’ultimo film che ha visto?

The Theory of Everything, al cinema. 22 Jump Street, a casa.

 Il libro sul comodino?

Sicuramente qualche manuale universitario. Poverino.

Grazie Ale, come ieri nella mail anche qui nel post t’invio una cucchiaita di nutella 😉

Direttamente dalla voce di David apprendiamo che

“Uno dei miei hobby è il disegno. Saper disegnare è un requisito fondamentale per un architetto, però a me piace anche dipingere, mescolare diverse tecniche su tela e su carta.”

Mentre dalla penna dell’agnella impariamo che è un uomo ardente ed erotico sia coi gesti che con le parole

Fino a stasera,” continua David, “ad attrarmi c’era solo il tuo corpo. Il modo meraviglioso in cui la tua bocca si trasforma quando sospiri quegli Oh che… Dio mio, proprio non te ne rendi conto, eh? O il modo sensuale con cui ti rigiri queste due ciocche fra le dita, quando sei distratta.” Porta le mie ciocche bionde dietro le orecchie, posando le mani sul mio collo. “O il modo in cui tiri le ginocchia al petto, mentre mangi. Per non parlare di quando parti per i tuoi viaggi solitari. Il tuo viso cambia, i tuoi occhi si perdono nello spazio, e tutto ciò a cui penso da tre settimane – tutto quello a cui penso anche ora – è: il suo viso cambia anche quando gode? Se le aprissi le gambe e infilassi la testa fra le sue cosce, il suo Oh sarebbe identico a tutti gli altri, oppure cambierebbe? Sono questi i miei pensieri, da tre settimane a questa parte. È questo il mio desiderio. E da quando sono entrato nel tuo appartamento, da quando mi hai servito quel panino al tacchino, non mi sento attratto solo dal tuo corpo. Voglio conoscerti, voglio sapere della tua passione per ago e filo, e voglio sentirti parlare di aneddoti imbarazzanti sulla tua scuola cattolica.
E voglio affondare dentro di te,” aggiunge, muovendo i fianchi verso i miei. Facendomi sentire che il suo membro è ancora più eccitato di pochi minuti fa. David appoggia la fronte alla mia, massaggiando con i pollici la pelle che c’è sotto il lobo delle mie orecchie. “Voglio sentirti attorno alle mie dita, mentre vieni. Sulle mie dita, e poi sul mio viso. Voglio guardarti mentre mi prendi in bocca, Violet, dalla punta fino alla base.” Si allontana, come per frenarsi. Il suo respiro è affannato. “Ecco ciò che voglio…..

My Own little World | via Tumblr

E con questo direi che, oltre a Straconsigliarvi di leggere questa novella, di INNAMORARVI perdutamente di David, posso lasciarvi con l’augurio di un buon sabato e buon tutto!

Ci si legge :*

Alessia Esse Desiderio di Natale (Nel Cuore di New York 0.5)

Ho desiderato mettere le mani su questa novella sin da quando, qualche mese fa, Alessia ne dava annuncio. Ed ho avuto ragione, ho fatto bene, ancora una volta l’ agnella ha fatto centro!

22874653

Violet Richmond è la proprietaria di World Toys, un negozio di giocattoli situato al centro di Manhattan. Ogni anno, in occasione del Natale, il World Toys si riempie di bambini pronti per la classica foto con Babbo Natale. Quest’anno, però, il solito Babbo Natale non può sedere sulla poltrona dorata, e Violet deve assumere un sostituto, David Connor. David è uno studente di architettura alla prima esperienza in un negozio di giocattoli.
Nonostante i dubbi iniziali, Violet si scopre felice di lavorare con David. Ma c’è dell’altro. Nel corso delle tre settimane che precedono la vigilia di Natale, Violet si scopre profondamente attratta dal ragazzo seduto sulla poltrona dorata.
Cosa succederà quando Violet e David rimarranno da soli nel negozio di giocattoli?

Con questa novella Ale ci prende per mano e ci accompagna e sommerge di atmosfera natalizia! Un bagno di dolcezza e melassa e sensualità! Con il suo inconfondibile stile Ale ci innamora di Violet e dei suoi “viaggi solitari” e delle sue peripezie mentali. Ci innamora perdutamente di Babbo Natale, non quello vecchio e panciuto a cui tutti crediamo fino ad una certa età, ma di uno splendido giovanotto con gli occhi azzurri e un sorriso che fa battere il cuore, gentile e premuroso e … un culo sodo da fantasie senza fine che non guasta!  😉

Con questa manciata di capitoli ci regala tutta la magia del natale, la voglia di sognare, la fame di averne  ancora e poi un altro pò …Non vedo l’ora di leggere il primo libro di questa serie che sono sicurissima sarà AWESOME!!!!

Secondo il gioco ideato da @anncleire pleaseanotherbook.tumblr.com il particolare da non dimenticare : un cappello da Babbo Natale