Catt Ford _ Una mano forte

Nick, giovane e squattrinato studente universitario per pagarsi gli studi lavora come assistente nello studio fotografico di Damien.
Damian è un fotografo erotico, in questo specifico caso si deve occupare di preparare un catalogo di giochi erotici. Damian è anche un Dominante.
E’ grazie a questo lavoro, ed al fatto che Damian gli propone di partecipare a qualche scatto fotografico, che Nick si accorge di avere più di una curiosità sul BDSM e così decide di lasciarsi prendere per mano da Damian alla scoperta di questo nuovo aspetto di se stesso. Una nota particolare va ad Ashley,finanziatore del catalogo nonchè amico del fotografo, anche lui un dominante, un pizzico voyeur ed a tratti abbastanza simpatico.

Cosa mi è piaciuto della storia? non lo so!
Cosa non mi è piaciuto? Nemmeno questo so!
Nell’insieme non è male. Le “scene” sono eccitanti quanto basta senza scadere nel porno gratuito, e i personaggi sono abbastanza tratteggiati.
Ho apprezzato il candore e la curiosità di Nick, anche i suoi momenti di disagio

“Devi imparare a chiedere quello che vuoi,” lo rimproverò
gentilmente Damian. “Come fa
qualcuno ad accontentarti, se tu non fai sapere cosa desideri?”

I suoi momenti “non sono abbastanza per lui”  e la sua fiducia nei confronti Damian.
Non mi è dispiaciuto che di quest’ultimo si sia anche intravisto qualcosa in più emotivamente parlando. La sua paura nel lasciare andare anche il cuore e restare ferito.

“Aveva preso la decisione che il bicchiere vuoto è meglio di quello mezzo pieno e stava vivendo in castità da
cinque anni, sin da quando era venuto a vivere e lavorare a
Londra: cosa ironica per un uomo che viveva creando erotismo.”

Ma nello stesso tempo ci sono stati dei momenti che ho trovato un pò esasperati, scritti per dirigere i personaggi in un certo modo. Persino la scena della “dichiarazione” non mi è sembrata veramente spontanea, mi è dispiaciuto la mancanza di  crescendo  che porta all’Eureka!

Alla voce il particolare da non dimenticare, il gioco ideato da @anncleire (http://pleaseanotherbook.tumblr.com/)
non ho scelto nulla! Scherzo (mica tanto però -.-) Ho scelto ….

“Vuoi toccarmi?” chiese Damian, senza muoversi.
“Oh, sì,” sussurrò Nick.
“Continua.

Precedente Catt Ford _ Una Mano forte Successivo Cover Lovers #3

Un commento su “Catt Ford _ Una mano forte

  1. Pingback: Catt Ford | smemoranduM/M

I commenti sono chiusi.