Sarah MacLean Un irresistibile furfante (The Rules of Scoundrels #1)

24357314Sono passati dieci anni da quando il giovane marchese di Bourne ha perso tutto al gioco. Ora, divenuto comproprietario della bisca più famosa di Londra, è determinato a riprendersi l’eredità e vendicarsi. Per questo deve sposare lady Penelope Marbury, il cui padre possiede non solo le terre che gli appartenevano ma anche le informazioni necessarie a distruggere l’uomo che lo ha rovinato
Per Penelope, che ci ha rimesso la reputazione quando il fidanzato l’ha respinta, Bourne rappresenta l’accesso a un mondo di piaceri inesplorati. Per Bourne, lei è solo una pedina del suo piano, non aspettandosi certo di ritrovarsene poi innamorato….

Il giovane ventenne, Micheal marchese di Bourne, perde tutte le sue ricchezze al tavolo da gioco, e se ne va meditando vendetta. Ritornerà dieci anni e si riprenderà le sue terre grazie al matrimonio con Penelope, e per completare il suo piano di vendetta rischierà di perdere la sua unica possibilità di un futuro!
Michael è odioso quanto basta per definirlo una canaglia ed un un mascalzone, ma non tanto da farsi odiare davvero dalle lettrici. In più è davvero un abile dispensatore 😉

La giovane lady Penelope è sull’orlo della zitellaggine. A quanto pare mica ti puoi permettere di restare zitella se hai due sorelle che si sono maritate di culo dopo che tu (lady Penelope) sei stata mollata, 8 stagioni prima, dal fidanzato del secolo perchè questo si era innamorato di un’altra, e poi hai altre due sorelle che si devono ancora maritare e … Diciamocelo su la zitellaggine non è un bel biglietto da visita!

Non posso non lasciarmi conquistare da Penelope, che è una protagonista caparbia, tenace, abile negoziatrice anche quando è nettamente in svantaggio, alla ricerca dell’avventura e della voglia di uscire dagli schemi prestabiliti per una lady. Non posso non premiarla per il suo carattere e la sua ribellione nel non accettare un’infelicità che pare già scritta. Mi è piaciuta davvero molto.

Un regency di quelli che piacciono a me, con una lei cazzuta, un lui che alla fine è adorabile… E poi la chicca per quelli come me che adorano le corrispondenze: ogni capitolo inizia con le lettere. Ottima come lettura estiva

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è Pudding di fichi 😉

Precedente Fangirlday #3 (tema: il libro #copertadiLinus ) Successivo Luglio (il riassuntino)