Sarah MacLean La colpa e il desiderio (The Rules of Scoundrels #2)

30831662Bionda, occhialuta, bizzarra, la giovane lady Philippa Marbury ama i libri e le scienze, rifuggendo qualunque altro tipo di passione. La sua vita sembra aver trovato il giusto equilibrio: sta per sposare un normalissimo fidanzato e insieme a lui vivrà dedicandosi ai suoi cani e ai suoi studi. Prima di compiere il grande passo, però, Philippa ha deciso che vuole sperimentare ciò che non ha mai provato: per far questo ha bisogno di qualcuno che la guidi per i vicoli più oscuri di Londra… Una canaglia come Cross, insomma, scaltro proprietario di una famigerata sala da gioco. Sotto i panni del fiero libertino, però, palpita un sentimento diverso e incontrollabile…

La seconda volta è sempre meglio della prima , la prima è la storia di Bourne&Penelope!

A) vista attraverso gli occhi di Pippa Penelope mi è sembrata un po cretina, ho wazzappato questo mio pensiero a Iss O Pupaz e lei mi ha risposto semplicemente “kikka Penelope è cretina anche nel suo libro”. Ma noooo daiiiiii, poverina 🙂
Pippa è tutte noi, è intelligente e riflessiva, logica e scientifica, onesta con se stessa e con gli altri, senza paura di rischiare, di lei dicono che sia strana.
Tutta la trama si basa sulla sua ricerca scientifica del …. piacere, e di quello che non sa e non comprende a riguardo. Ho condiviso il pensiero di Iss O Pupaz quando mi ha detto che fa pensare a #LezionidiSeduzione di Chiara Venturelli, alla sua Catherine 🙂

B) Cross, una canaglia adorabile e seducente e strappamutande, un #fidanzatodicarta da medaglia d’oro! Se poi su goodreads mi dicono che lo immaginano così ….
Cross2OneGoodEarlCiao ciao ormoni *____*
Quest’uomo divorato dal desiderio di Pippa, che cerca di fare il gentiluomo e la seduce, che se ne muore di gelosia pensando al fidanzato di Pippa, che è roso dai sensi di colpa per un passato che dimostra che tutti sbagliamo e tutti meritiamo una seconda occasione. Grazie Pippa per essere stata il suo cavaliere dall’armatura scintillante sul cavallo bianco, grazie Pippa per aver dimostrato che le donne si sanno salvare da sole!…. Solo verso il finale avrei voluto strozzarlo, ma poi lui ha risolto con una scena romantica alla Richard Gere che va dalla sua Julia Roberts e CIAONEEEEE! *__*

E poi i dialoghi tra i due ogni volta brillanti e capaci di coinvolgere ed intrattenere il lettore, e le scene a raiting rosso sono di un erotismo pazzesco! A proposito di scene, una delle top del mese sarà sicuramente quella dove lui entra nella stanza di Pippa di notte (si arrampica per tre piani ….) Il contributo di Temple e Chase, il pochino di dispiacere che alla fine si sente per Castleton (meno male che anche a lui alla fine si becca il suo lieto fine 🙂 )

Il particolare da non dimenticare, secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ Poltrona 😉

 

Lo Stuzzichino del martedì #33

Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday”
Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia http://ikigai.altervista.org/tag/teaser-tuesday/ e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) http://dituttocuoreblog.altervista.org/tag/teaser-tuesday/
teaser-tuesday-2

I libri di questo appuntamento:
La colpa e il desiderio (The Rules of Scoundrels #2) Sarah MacLean
Dimmi di sì (Ready or Knot #1) K.A. Mitchell

Buona visione https://youtu.be/N0E406orxio e buone letture 🙂

Sarah MacLean Un irresistibile furfante (The Rules of Scoundrels #1)

24357314Sono passati dieci anni da quando il giovane marchese di Bourne ha perso tutto al gioco. Ora, divenuto comproprietario della bisca più famosa di Londra, è determinato a riprendersi l’eredità e vendicarsi. Per questo deve sposare lady Penelope Marbury, il cui padre possiede non solo le terre che gli appartenevano ma anche le informazioni necessarie a distruggere l’uomo che lo ha rovinato
Per Penelope, che ci ha rimesso la reputazione quando il fidanzato l’ha respinta, Bourne rappresenta l’accesso a un mondo di piaceri inesplorati. Per Bourne, lei è solo una pedina del suo piano, non aspettandosi certo di ritrovarsene poi innamorato….

Il giovane ventenne, Micheal marchese di Bourne, perde tutte le sue ricchezze al tavolo da gioco, e se ne va meditando vendetta. Ritornerà dieci anni e si riprenderà le sue terre grazie al matrimonio con Penelope, e per completare il suo piano di vendetta rischierà di perdere la sua unica possibilità di un futuro!
Michael è odioso quanto basta per definirlo una canaglia ed un un mascalzone, ma non tanto da farsi odiare davvero dalle lettrici. In più è davvero un abile dispensatore 😉

La giovane lady Penelope è sull’orlo della zitellaggine. A quanto pare mica ti puoi permettere di restare zitella se hai due sorelle che si sono maritate di culo dopo che tu (lady Penelope) sei stata mollata, 8 stagioni prima, dal fidanzato del secolo perchè questo si era innamorato di un’altra, e poi hai altre due sorelle che si devono ancora maritare e … Diciamocelo su la zitellaggine non è un bel biglietto da visita!

Non posso non lasciarmi conquistare da Penelope, che è una protagonista caparbia, tenace, abile negoziatrice anche quando è nettamente in svantaggio, alla ricerca dell’avventura e della voglia di uscire dagli schemi prestabiliti per una lady. Non posso non premiarla per il suo carattere e la sua ribellione nel non accettare un’infelicità che pare già scritta. Mi è piaciuta davvero molto.

Un regency di quelli che piacciono a me, con una lei cazzuta, un lui che alla fine è adorabile… E poi la chicca per quelli come me che adorano le corrispondenze: ogni capitolo inizia con le lettere. Ottima come lettura estiva

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è Pudding di fichi 😉