Lo Stuzzichino del martedì #44 (NO VIDEO)

teaser-tuesday-2
Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday” Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia  e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) 

Finalmente Freddo autunnale, il cambio armadio invernale? Fatto! Starnuti ne abbiamo? Si, anche troppi …. Per motivi personali catalogo questa giornata al piano “quando finisce?”
Come direbbe Rosa Turbine, la donna di Er Più, “Oggi me sta a girà er boccino” (e se non conoscete Er Più fateve n’ora de vergogna e poi…. conoscetelo 🙂 )

Per fortuna che ci sono i libri :). Il libro che ho appena iniziato è

32864938
https://www.goodreads.com/book/show/32864938-i-ricordi-del-cuore

A) ho molte aspettative sul personaggio di Micah, super cazzone, sento che mi regalerà belle emozioni.  B) Mi ha acchiappato dalle prime pagine, quindi sono fiduciosa. E poi ho pure letto commenti positivi sicchè ….
Il segnalibro l’ho messo qui:

«Ciao, nonna, come stai?» Quel giorno, Ethel era in biblioteca, circondata da numerose pile dei suoi romanzi d’amore preferiti. Si sfilò gli occhiali da lettura, spingendoli sulla fronte. Josh le baciò la guancia e sua nonna gli sorrise, ma negli occhi non c’era alcuna luce. Persino il maglioncino azzurro cielo non riusciva a ravvivarle la pelle pallida. Nel complesso appariva stanca e intristita.
«Ciao, tesoro. Non troppo bene, purtroppo. Sono preoccupata per Ruthie.» Josh si sentì attraversare da un brivido d’allarme. «Cos’è successo? L’ultima volta che l’ho vista sembrava a posto, ed è stato pochi giorni fa.» Con uno sfogo d’ira insolito per lei, la donna ribatté: «Beh, alla nostra età, può cambiare tutto in pochi giorni.»
«Scusami.» Ethel lo guardò preoccupata. «No, scusami tu, non avrei dovuto alzare la voce. È solo che sono in pensiero per lei. Lo sai quant’è importante per me,» concluse, stringendogli con vigore la mano. Per la prima volta Josh si rese conto della ragnatela di rughe che le partiva dagli angoli degli occhi e della serie di macchie che le punteggiavano le mani. La sua invincibile nonna. Quella che era sempre presente, con un sorriso o un gesto d’affetto. Josh sentì il cuore schizzargli in gola. Di fronte alla mortalità della donna gli occhi iniziarono a bruciargli di lacrime che non poteva versare, che non le avrebbe mostrato. Sua nonna significava tutto per lui. E, sì, lei poteva contare solo su di lui, ma era vero anche l’inverso.
«Cosa le è successo?»
«Pensavo che ora che il nipote viene più spesso si sarebbe sentita più allegra e sarebbe stata meglio. Invece,» sua nonna si mise le mani davanti agli occhi, «sembra sempre più chiusa in se stessa. Spesso è come fosse persa in un altro mondo.»
«Micah è venuto altre volte a trovarla?»

Augurandomi una buona fine di questa orrida giornata, stasera pastina con brodo di pollo e !I Medici” su Raiuno (#TeamContessinadeBardi!!!), buona lettura ….Noi ci si legge (e vede quando le cose andranno meglio, a Dio piacendo)

Precedente Anteprima Recensione N.R. Walker Cuore di terra rossa 2 (Red Dirt #2) Successivo La Pillola #15