245 di 365

….E quindi potrei dire finalmente Settembre, e invece di aspettare l’anno nuovo ricominciare da qui. Come quando (fuori piove… no ora veramente no) da ragazzina settembre significava fine delle vacanze, la scuola ricomincia (di quel periodo mi è sempre piaciuto un mondo sfogliare l’antologia nuova e il diario scolastico). In questo particolare momento della mia vita vorrei che significasse cambiamento/esplosione di creatività/un nuovo modo di vivere questa mia stanza/riprendere in pieno la mia attività librosa&company. Il punto della situazione al momento è:

Lunedì mattina vado in biblioteca, al 99% per consegnarlo e lasciarlo come lettura interrotta. Leggerlo non mi dispiace, l’atmosfera è da divano e plaid e tazze di te con biscotti (io però non ci sto con la testa in questo mood). Forse scelgo di rinnovare il permesso e non arrendermi ….

Invece ieri notte ho iniziato:

la premessa, dopo aver letto prefazione e prologo,è che ci lascerò il cuore. (Lettura che mi faròinsieme alla mamma, se si decide ad iniziarlo).

Infine ho richiesto l’anteprima:

Data di pubblicazione: 12 Settembre
COLLANA: RAINBOW
Titolo italiano: A chiare linee
Titolo originale: Clarity of Lines
Serie: Thomas Elkin #2
Autore: N. R. Walker
Traduttrice: Grazia di Salvo
ISBN EBOOK: 978-88-9312-431-7
Lunghezza: 134 pagine
Genere: Contemporaneo
Trama:
Quando alcune linee perdono nitidezza, altre diventano cristalline.
Innamorati persi l’uno dell’altro, Thomas Elkin e Cooper Jones decidono finalmente di dare una possibilità alla loro relazione.
Quello a cui non sono preparati, però, è il dover far fronte alla reazione delle loro famiglie, che invece vogliono si separino. Entrambi impareranno presto quali siano le linee guida che ci definiscono. E che, a volte, se alcuni contorni appaiono sfumati, altre linee diventano improvvisamente chiarissime.
Prezzo Ebook: € 3,99

…. E quindi ciao Settembre, sii gentile per favore

231 di 365

a.  Comunque in realtà sono tornata 4 giorni fa, è solo che mi andava di tenere la serranda abbassata, tanto è metà agosto … Machevoifà ad agosto? *domanda retorica, e forse inutile, non rispondere.

b.  Sono arrivata al punto in cui D’Artagnan viene espulso dal corpo dei moschettieri.
Entrerò nel tunnel di
(solo perchè Iss O Pupaz mi ha detto “Devi!”)
(si però prima devo recuperare le puntate della nuova stagione di Free!)

c. Sul fronte letture:
Leggiucchio (sono ritornata nel tunnel di Ty&Zane, ne ho bisogno/la mia concentrazione è pari pari ad un criceto sulla ruota/nessuno mi può giudicare…/Ty&Zane vincono sempre ecc ecc). Ho in mezzo Una ragazza fuori modadi Louisa May Alcott (non mi sta dispiacendo anzi, ma non mi prende nemmeno così tanto)
E così forse sarai felice di Alessia Esse, bellissimo e toccante. Un viaggio nei sentimenti, alla ricerca della verità e della giustizia, una storia che racconta scelte di donne, di Augusto che cucina una pasta al tonno speciale perchè cucina nudo, l’amore vince sull’ignoranza e la codardia, l’amore vince anche sul periodo storico…. Una storia che sottolinea quanto Alessia sia maturata e cresciuta…. L’agnella come al solito non sbaglia mai un colpo, ed io la amo!

d. L’ultimo film che mi sono appuntata:

sono letteralmente innamorata del trailer non vedo l’ora di vederlo!
Invece l’ultimo film che ho visto (grazie al libro di Alessia Esse, vedi sopra, e credo anche per averne sentito parlare da Violetta Rocks)
…..Se non lo avete mai visto dovete assolutamente recuperare questa lacuna!

e. Estate 2018: gelatini (soprattutto alla cannella); da una puntata di Superquark imparo che esiste la Pulcinella di mare (è bellissima ed io me ne sono innamorata); ho cominciato a fare lunghe camminate (mi ossigeno il cervello e…. almeno i pensieri molesti li butto via col sudore)…..

203 di 365

Fa talmente caldo che a respirare fuori brucia il naso. Mi sudano persino i pensieri ….Ho unacentomille cose da recuperare, comincio dalla nuova stagione di 

Free! Dive to the future

  • Haru che affetta la mano di Makoto e lo tira giù, e poi nuotano insieme (ahhh l’ammmmore 😍)
  • Haru che “uno come tanti… Io non diventerò mai uno come tanti” 👉Haru insegnaci la vita
  • La sigla, apertura e chiusura, merita un commento a parte 🦄
  • Makoto è sempre tanto 😍
Lui, fra i nuovi personaggi, è quello che terrò maggiormente d’occhio
Tipodicuinonricirdoilnome “… Haru sembrava così innocente” Haru “sono ancora innocente” 👉a) ribadisco Haru insegnaci la vita b) questo vuol dire che con Makoto ancora stanno fermi al petting 🤔 (a tal proposito vi riporto il pensiero, fresco fresco di wazzappata, di Iss O Pupaz: “Secondo me appena scopre le gggioie del sesso altro che pesci! Si attacca alla pinna di Makoto!” (c’è un motivo se la amo così tanto 😀

191 di 365

Un po di giorni fa su Instagram ho trovato un hashtag che mi è piaciuto un botto: 

#giornodifulmine, innamoramenti giornalieri 🙂 , autrice @Pollaz


…. I miei di oggi:

Da qualche giorno in loop continuo: “Bailando dos corazones” di Chayanne, in particolare in questo passaggio

….Y yo me iré contigo, donde quiera que sea
Donde me lleve el barco, la corriente, la marea
Donde haya que quedarse, por tu risa, por tu espera
Yo me iré contigo donde quiera que sea…..

Comunque anche vederlo ballare/muovere m’innamora follemente 😎

Vicini, ancora di Stupid Lamb 😍!!!
(Vicini è stata una delle mie fanfiction del cuore, e adesso dopo anni leggere un seguito. Ci sono periodi brutti che l’unica consolazione è che almeno ancora non è bisestile, libri/fanfiction/musica/Film e tutto il resto sono la copertina di Linus  …..)

185 di 365

30 Day Song Challenge 30) Una canzone che ti ricorda te stesso:
Ultimo voce di questa challenge musicale… Più che una canzone in particolare sono le parole:
1) L’evento_ Renato Zero

io sono io
ma un evento poi non e’
uoh oh oh oh io sono io
ma un trionfo poi non c’e’

2) Naturalmente strano_ Renato Zero

Mi sbiadisco e mi coloro
Son di me l’altra metà… strano…
Strano…

(passaggio che uso ogni volta che devo dare una descrizione di me ….)

Infine un ultimo quote che amo moltissimo e che mi piace pensare di applicare al mio quotidiano, con scarso successo visti i risultati 😅 (ma siccome faccio parte del team “crederci sempre” non demordo), Quedate conmigo_Chayanne

Que yo sigo esperando
como un niño. Obliguémos al destino.
Enseñémosle el camino a este loco corazón.

184 di 365

30 Day Song Challenge 29) Una canzone che ricordi della tua adolescenza
Una parte della mia adolescenza l’ho passata in parrocchia, nel gruppo R.N.S, una gran bella esperienza ,,,,
Perciò oggi la risposta è “acclamate al Signor” 🙂