Calendario dell’Avvento #1

(avevo tanto da sproloquiare, in effetti a dire il vero ce l’ho ancora, poi il mio cane – giocando -mi ha dato una craniata sul naso…. Ho visto le stelle/il buio/mi sono sentita un po Zane Garrett in Forza&Coraggio quando i delinquenti lo picchiano e gli fratturano il naso…)

Pigiama e vestaglia coccolosa e morbidella, indecisa se farmi una camomilla, mi siedo e scelgo di entrare qua dentro e fare qualcosa.
In un periodo abbastanza grigio scuro, sono giorni che non riesco a leggere niente di niente (non più di qualche paginetta la sera forse … Il libro sul comodino è Hope di Lisa Worrall), e per dirla tutta non ho nemmeno voglia di parlare o di coltivare quel minimo di socialità che rende umani. Un po come quando dormi e sei talmente stanco che ti lasci andare e continui a dormire e di svegliarti non hai più voglia …. Ecco questo calendario sul blog è la mia piccola lotta, il mio piccolo passo per svegliarmi e non continuare a sprofondare!

A)

B) In questo periodo, il pomeriggio seguo il telefilm di Merlin. Sono entrata in fissa, e quando mi fisso su qualcosa addio. Per questo nel mio calendario natalizio non posso non mettere questa gif:
Il momento è stato fotonico 😀

C) Anche quest’anno seguo l’impegno #gioiedinatale
E per la sezione Qualcosa di nuovo: la candela profumata cannella&cioccolato, i maglioni natalizi (stile famiglia Weasley mi ricorda la mia Gigia)

Precedente Kate Sherwood Quel che luccica Successivo Calendario dell'Avvento #2