Blogtour “Quello che non ami” (Da nemici ad amanti #4) di Anyta Sunday: recensione

Ciao Ciao Bellissimi, da calendario di questo blogtour (del quale a fine post ci sta anche un giveaway 🙂 ):
10/2
M/M e Dintorni, l’altro lato del romance
Reading Rainbow Books
Queer as a Book
10/3
romanceandfantasyforcosmopolitangirls
Emozioni fra le pagine
Letture Sale & Pepe
10/4
Testa e Piedi tra le Pagine dei Libri
Tre libri sopra il cielo
LoveLiveLifeBook
oggi tocca anche a me. Perciò bando alle chiacchiere e spero di riuscire a trasmettervi tutto il bello che questa storia mi ha fatto provare 🙂

36345701Titolo: Quello che non ami
Serie: Da nemici ad amanti (#4)
Autore: Anyta Sunday
Data pubblicazione: 3 Ottobre 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €4.99 Formato: ebook
Dove comprarlo: http://www.anytasunday.it/book/quello-che-non-ami/

Rory A. Phillips è stanco di essere tormentato dai fantasmi del passato. Stanco di soffrire come un cane. Stanco di sentirsi sperduto. Ogni volta che “vede” William, il suo migliore amico, fa i bagagli e fugge via in sella alla sua moto. Esisterà un posto in cui scappare per essere libero da lui? Un posto in cui potrà imparare ad amare? Un posto da poter chiamare casa?
Dopo aver perso l’ultimo parente rimastogli, Eric Graham si trasferisce a Wellington per cominciare un nuovo lavoro e una nuova vita.
È solo, se si escludono le ceneri di suo nonno che non si convince a disperdere in mare. L’unica persona che conosce in città è uno stronzo omofobo con cui preferirebbe non avere nulla a che fare, ma non fa altro che imbattersi in lui.
Rory ed Eric, entrambi soli e in lutto, cercano la maniera di andare avanti. Forse il modo migliore è farlo insieme.

Dato di fatto: Eric&Rory mi sono entrati nel cuore, di sicuro sono sul podio delle coppie più belle di sempre.
Il “dato di fatto” entra di prepotenza nel mio personale vocabolario da fangirl sproloquiatrice, inoltre lasciatemi ringraziare di cuore la mia cara Gigia di Queer as book per avermi spinto ad accettare di partecipare a questo blogtour e fare così conoscenza con questa autrice del quale mi prendo l’appunto personale di conoscere di più!

Questa storia è un percorso di accettazione, perdono e nuove possibilità. Per Rory, che con il suo percorso intenso e toccante mi ha emotivamente rivoltato come un calzino, si mi è scesa più di qualche lacrimuccia in certi momenti. Rory è un meraviglioso artista, capace di catturare nei suoi disegni la vita, è un’anima in fuga da se stesso e dal dolore che lo perseguita, è un uomo che non riesce ad accettarsi e vivere la sua sessualità.

I loro occhi si incrociarono. «E va bene… ti senti mai come se non stessi davvero vivendo la tua vita? Come se la stessi solo osservando dal di fuori?»
«Sì. Di tanto in tanto.» Rory annuì. «Ecco, è così che mi sento quando disegno. E un tempo era una cosa buona, perché era un modo per sedarmi e non provare niente. Ci sono state un sacco di volte in cui non desideravo altro, per cui fare ritratti era, sai, una via di fuga.»

Eric invece rimasto solo, a causa della morte di suo nonno unico parente che gli era rimasto, decide di seguire il suo ultimo consiglio: cioè di trovarsi nuovi amici e qualcuno di speciale da amare. Si ritrova così a Wellington con una casa che considera una topaia, un lavoro che odia e la sua lista personale di parole con la F.
Il suo cammino s’incrocia ancora una volta, poichè già nel passato si erano infelicemente incontrati, con Rory.
Con tanta pazienza da parte di Eric, che incuriosito e dalle contraddizioni del ragazzo e desideroso di avere una nuova possibilità di fare le cose per bene, Rory pian piano riuscirà ad uscire dal suo guscio, a tirare fuori il suo malessere. Il suo progresso più bello si vede io l’ho sottolineato in quel momento in cui trova il modo di regalare una gioia ad Eric:

«È per questo che ieri me ne sono andato così su due piedi….. Non so perché non ci ho pensato. Quando hai detto che avresti voluto cancellare il mio dolore, ho capito che anch’io volevo cancellare il tuo. E potevo farlo. Quindi me ne sono andato immediatamente….»

Inoltre una menzione speciale la devo allo zio e alla cuginetta di Rory, anche loro mi sono rimasti dentro il cuore! Il particolare da non dimenticare (secondo il gioco ideato da @anncleire) Un bigliettino attaccato al frigo con un magnete blu.

L’AUTRICE: Anyta Sunday ci racconta di se:
Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano. Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, e ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali.
Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy.
E la trovate —> Author website | Facebook | Twitter

a Rafflecopter giveaway

Blog Tour “Ritrovare Kyle” di Sawyer Bennett – playlist

Ciao bellissimi, io sto bene e mi sto godendo l’estate e così lo stesso spero per voi!
Oggi vi riunisco qui, te freddo e ciambelle (perchè dovete saperlo che le ciambelle sono il tormentone della mia estate), per la nuova tappa di questo blogtour + giveaway:


Calendario Blogtour:

Prima tappa: 12 Agosto – Lettrice di sogni – Intervista all’autrice e apertura del giveaway
Seconda tappa: 17 Agosto – Leggere è magia e Un angelo caduto blog – Estratto
Terza tappa: 21 Agosto –
Stamberga d’inchiostro – Personaggi
M/m e dintorni, l’altro lato del romance – Presentazione del romanzo
Quarta tappa: 24 Agosto – Testa e piedi tra le pagine dei libri e The Enchanted Library  – Playlist
26 Agosto – Proclamazione del vincitore del giveaway sul blog Bookstoread
Quinta tappa: 28 Agosto: LoveLiveLifeBook , The reading’s love Blog, Leggendo Romance – Recensione in anteprima.

Regole per il giveaway:
1. Mettere mi piace alla pagina Triskell Edizioni https://www.facebook.com/TriskellEdizioni
2. Condividere l’evento (https://www.facebook.com/events/197568017446918/) sul vostro profilo, facendo attenzione che la privacy sia impostata come “pubblica”.
3. Lasciare un commento all’evento che conferma la partecipazione e aggiungere il link della condivisione.
A ciascun partecipante che posterà nell’evento rispettando le regole scritte sopra sarà assegnato un numero, e l’estrazione
del vincitore avverrà tramite il sito random.org
Il nome verrà annunciato il 26 Agosto sul blog Bookstoread (http://bookstoread.altervista.org/). Il vincitore potrà richiedere la copia omaggio scrivendo a [email protected] specificando il formato preferito (mobi, epub, PDF).

Ordunque veniamo a noi,dopo aver letto la storia (fra qualche giorno leggerete il mio pensiero su tutto ciò) la playlist che ho scelto è la seguente, buon ascolto 😊:
Per Kyle: The White Buffalo & The Forest Rangers – Come Join the Murder , Forgotten Voyage di Lindsey Lindsey Stirling
Per Jane: Paola Cortellesi, Laura Pausini e Arisa “Il trio Lescano” ed anche Ingrid Michaelson – locked up
Per la loro storia d’amore: Turn Me On di Norah Jones, Chayanne extasis (questa è per il mio particolare da non dimenticare) , e anche Joan Armatrading This Charming Life
Infine non posso non dedicare una canzone alla bellissima amicizia di Miranda e Jane: Where does the good go – Tegan and Sara 

Ho chiesto un consulto, chiacchierando della storia, alla mia cara Iss O Pupaz, ed ecco cosa è venuto in mente a lei: Lifehouse – You And Me, The Fray – You Found Me, GLEE- Full Performance of Listen to your heart (che a lei piace in questa versione)
ed anche Goo Goo Dolls – “Iris”

Mi pare tutto, ma forse no (nel senso che magari avrei altre mille canzoni da proporre), sono curiosa di leggere la playlist della mia compagna di tappa 😊…. buona fortuna a tutti per il giveaway e soprattutto buona lettura.
Noi ci si legge
Immagine di gif

Fallsofarc book party – intervista doppia a Bianca e Alex

Ciao bellissimi 🙂
Offro granite e cremini di caffè. La mia estate scorre e trascorre (spero bene anche la vostra): letture scialle (alcune da sbattere la capoccia al muro, altre belle che meno male) e tf/anime solo su carta per il momento, perchè nonostante il ventilatore a manetta sto caldo mi squaglia i buoni propositi 😅

Ed io sono qui per offrirvi un momento di sciallo intrattenimento Nello specifico, come avrete letto dal titolo, una bella intervista doppia con i protagonisti di “Onde di Velluto” (che se non l’avete ancora letto cosa state aspettando? Riparate la vostra lacuna): Alex (il dispensatore dalla voce sexy. roba che ti mette in mutande solo con un ciao 😍 ) e Bianca (la fanciulla che le donne come me invidiano abbbbestia perché: a) una bella fantasia per scrivere belle storie, b) lei ce l’ha un Alex tutto suo ed io nooooo *gif di Calimero*). Basta con le ciarle, e via con l’intervista in 3,2,1….

1. L’ingrediente segreto per una storia d’amore
Alex: La fiducia… e le lasagne che cucina Bianca!
Bianca: Parlarsi, sempre. Qualsiasi non detto diventa un’incomprensione

2. Credi nell’amicizia uomo donna?
Alex: No. Forse perché non l’ho mai provata, da una parte o dall’altra nasceva sempre l’attrazione.
Bianca: Sì. Luca è mio amico, anche se con lui non ho la stessa confidenza che ho con Giulia.

3. La cosa più bella che avete imparato l’uno dall’altro
Alex: Bianca mi ha portato la luce, mi ha insegnato come tornare a vivere e come amare le piccole cose di ogni giorno
Bianca: conoscere Alex mi ha fatto capire che non basta avere attorno mille persone per non sentirsi soli, bisogna essere ascoltati e compresi.

4. Avete una playlist? La vostra canzone?
Alex: è impossibile, Bianca ascolta musica che per me nemmeno dovrebbe essere considerata tale!
Bianca: non dirlo ad Alex o si monta la testa, la mia playlist sul telefono è fatta con i miei podcast preferiti di Onde di velluto

5. Chi dei due ha gli slanci più romantici?
Alex: io. Zio Arturo mi ha cresciuto con i racconti di come corteggiava lui le donne, ai suoi tempi e sono rimasto un po’ ancorato al passato.
Bianca: Alex. A meno che non si tratti di cucina…

6. Conoscersi tramite pc è più o meno facile rispetto all’innamorarsi di persona?
Alex: più facile all’inizio, perché ti senti meno esposto ma poi subentrano le incomprensioni che potrebbero risolversi facilmente guardandosi negli occhi e a distanza è più difficile.
Bianca: più difficile, per me. Spesso non sapevo come interpretare alcuni messaggi di Alex, senza poterne cogliere l’intonazione. La linea tra amicizia e flirt era così labile che mi creava tanta confusione.

7. Bianca: Alex in 3 aggettivi: Alex è premuroso, leale e pieno di talenti (non tutti visibili o ascoltabili…)
Alex : Bianca in 3 aggettivi :
Bianca è solare, bellissima e altruista

8.Il primo film che avete visto insieme? (chi lo ha scelto e poi sul serio lo avete visto oppure….. )
Alex: per vederlo davvero siamo dovuti andare al cinema, Bianca ha scelto “La bella e la bestia” {NdR approvo e plaudo la scelta}
Bianca: lui ha cercato, più volte, di farmi vedere un horror ma ci ho messo poco a distrarlo, come quando insiste per il sushi e io voto pizza… {NdR Brava ragazza, si sa che la pizza regna sovrana 😉}

9. Regalateci un pensiero random per salutare i lettori
Alex: mi aiutate a convincere Bianca a scrivere una nuova storia?
Bianca: vorrei fare una petizione per convincere Alex a registrare audiobook!

Si ringrazia Iss O Pupaz per aver suggerito più o meno tutte le domande (u Signure a binirice 😘)
Chiara Venturelli (che trovate Su FB o su Twitter su Instagram ), la mia adoratissima Cara/Masha.gif, per aver pensato a questa bella festa. Festa ricca di grandi premi&cotillon
a Rafflecopter giveaway

Baci, abbracci e buona fortuna a chi parteciperà! Noi ci si legge 🙂

Blogtour & Giveway “Naufraghi” di Dawn Blackridge : Ultima tappa: Playlist e proclamazione del vincitore del giveaway

14650234_10211012296452218_5949044883894072062_n

Ciao ciao a tutti :), finalmente sono arrivata anche io con la mia tappa finale, più proclamazione vincitore, di questo blogtour :), il mio pensiero sulla storia lo troverete qui ,e questa mia tappa sarà musicale!
Infatti a proposito di musica, appena finito di leggere questa storia mi sono fatta sfacciata, me timidina, ed ho contatto Dawn per chiacchierare un po con lei,molto gentilmente ha risposto a qualche mia domanda 🙂

le canzoni preferite di David&Simon? Per quanto riguarda David e Simon e le loro canzoni preferite, azzarderei del classic rock, che è quel che piace a me, tipo Pink Floyd, U2, Genesis, cose così
La tua di musica preferita? La mia musica preferita è il rock classico, la mia radio è sempre e solamente sintonizzata su Virgin Radio.
Ascolti musica mentre scrivi? Quando scrivo non ascolto mai musica, dato che appena c’è una canzone che mi piace mi metto a cantare e la cosa mi distrae troppo
(i vicini ascoltano estasiati, al contrario dei miei che si lamentano sempre per le loro orecchie 😉 )

(emh emh…. hozier – take me to church ,pare che musica e video abbiano nutrito la mente della nostra Dawn per storie future!Ma io non vi ho detto niente 😉 )

Ora venendo alla colonna sonora del libro secondo me, vi propongo
Ed Sheeran – Make it rain come unico thema di tutta la storia, specie quando accade che l’ex di David scappa dal carcere, e quella notte in particolare:

Lui mi strinse di nuovo a sé, senza dir nulla, e restammo così, abbracciati nel mezzo della stanza, respirandoci a vicenda, finché non mi fui calmato abbastanza da salire le scale per andare in camera.
Coricati nel buio ci tenevamo stretti, io appoggiato al torace di Simon. Sentire il battito del suo cuore mi stava calmando, anche se ero ancora troppo agitato per dormire. Lui sembrò accorgersene, perché iniziò a lasciarmi dei baci lievi sulla fronte, mentre con le mani mi carezzava la schiena. Quando sollevai il viso le nostre labbra si incontrarono e cominciammo a baciarci sul serio.
Lo volevo da morire ma, ancora di più, volevo che lui volesse me. Volevo sentirlo dentro di me, anche se in quel modo lo avevamo fatto raramente. Non riuscivo a fermare le mie mani, lo toccavo dappertutto per provare a me stesso che fosse davvero lì con me, vivo, e non se ne fosse andato per sempre come avevo creduto ore prima. Simon sembrò capire la mia frenesia e mi lasciò fare, lasciò che lo annusassi, che lo mordessi, che lo leccassi ovunque, che adorassi ogni centimetro del suo corpo, finché non ricominciai a piangere come un idiota, il viso premuto nel suo collo.
Senza dirmi nulla mi prese il volto tra le mani e mi asciugò le lacrime. Poi scivolò lungo il mio corpo. Adesso era lui a farmi tutto quello che aveva appena ricevuto da me, e io iniziai a calmarmi. Sapeva quello che volevo, sapeva di cosa avevo bisogno in quel momento. Mi preparò dolcemente e quando entrò in me fu una liberazione da tutti i fantasmi che mi avevano circondato durante la giornata. È qui, è con me, è vivo erano le uniche cose a cui riuscivo a pensare, e me le ripetevo nella mente mentre i nostri corpi si muovevano in perfetta sincronia, finché raggiungemmo l’orgasmo insieme.
«Ti amo da morire, David, e vorrei restare dentro di te per sempre,» lo sentii mormorare.
«E allora fallo, non te ne andare,» risposi stringendolo a me.
Era tutto perfetto e ci addormentammo tenendoci stretti.

E adesso vi riassumo il blogtour fino a qui:
Prima Tappa: 20 Ottobre Letture Sale e Pepe – Citazioni e partenza del giveaway
Seconda Tappa: 27 Ottobre Romanticamente Fantasy – Presentazione dei personaggi
Terza Tappa: 3 Novembre Leggere è Magia – Intervista all’autrice
Quarta Tappa: 10 Novembre Tre Libri Sopra il Cielo – estratto
Quinta tappa: 17 Novembre Testa e Piedi tra le Pagine dei Libri – Playlist e proclamazione del vincitore del giveaway.
E le regole del giveaway:
1. Mettere mi piace alla Pagina dell’autrice
2. Condividere l’evento sul vostro profilo (link evento), facendo attenzione che la privacy sia impostata come “pubblica”.
3. Lasciare un commento all’evento che conferma la partecipazione e aggiungere il link della condivisione.

E finalmente il nome del vincitore …….

15086318_1730549167265307_1667056705_n
In bocca al lupo a tutti 🙂
15057830_1730549203931970_754085677_n
Rullo di tamburi per favore……
15134434_1730549293931961_1637951276_n
Barbara Sesana, applausi e felicitazioni 😀

Noi ci si legge Immagine di kikkasole

Blog Tour Elias di Erin Keller Playlist e proclamazione del vincitore del giveaway

30303634 Thomas Doyle, dopo la morte del compagno, vive una vita a compartimenti stagni fatta di lavoro e di incontri notturni con corpi senza nome. È una vita di solitudine che gli lascia fin troppo tempo per pensare e per rimpiangere. Eppure, nonostante tutto, la custodisce gelosamente. 
Ecco perché quando Elias Byrne, che sembra spuntare dal nulla e provenire dalle sue zone d’ombra, irrompe con prepotenza nella sua quotidianità, Thomas si ritrova a fare i conti con una serie di sentimenti ambivalenti, sentendo la necessità di respingere quel ragazzo tormentato, ma al tempo stesso nutrendo lo strano desiderio, difficile da accettare, di unire le loro solitudini. 
Il mio pensiero su questa storia sta qua —> http://solekikka.altervista.org/erin-keller-elias-landmeadow-1/ 

Musica, ogni fatto particolare della mia vita in genere ha una colonna sonora. A volte mi capita di scegliere una canzone per determinate parole o per il suo significato (non racconterò che per esempio “tutto da rifare” di Caterina Caselli è per la fine del mio primo amore 🙂 )
Anche per i libri che leggo, e che mi rimangono nel cuore scelgo una colonna sonora, e quindi sarò gentilissima, perchè gentile è il mio secondo nome 😉 , e condividerò con voi la mia playlist personale per questo libro….. Pronti? Iniziamo!

Subito al Capitolo 1 incontriamo Thomas alle prese con uno dei suoi attacchi di panico …. ad un certo punto la voce di Elias:

“….Thomas scese dall’auto, lasciando che la pioggia gli inzuppasse gli abiti e gli bagnasse il viso. Sollevò il volto al cielo e aprì la bocca, inspirando ed espirando, stendendo le braccia ai lati, tirando i muscoli, cercando di pensare a tutto fuorché alla morte. Ruotò un paio di volte su stesso, continuando a prendere profonde boccate di aria e acqua. La pioggia gli inumidì i capelli castano chiari e il viso pallido, gli scivolò nel colletto della camicia azzurra e scese sul petto, lasciando scie di freddo che gli fecero accapponare la pelle e lo distrassero dall’oppressione che sentiva. «Ecco, passa dai…» mormorò allentandosi il nodo della cravatta scura…. Ma era solo. E lo era anche in quel momento. Era solo, aveva paura di essere sul punto di morire e non aveva nessuno da chiamare. «Cosa fai? Lo sciamano sotto la pioggia?»….”

“Andare” Ludovico Einaudi: c’è una struggente malinconia che ben si sposa con la pioggia, un crescendo che ben si sposa con lo stato d’animo di Thomas in questo momento, del suo bisogno di aggrapparsi con disperazione a qualcosa pur di non precipitare nel panico, di quell’allentarsi il nodo della cravatta…. Perchè secondo me sottolinea anche la voce di Elias che ad un certo punto arriva a spezzare la tetraggine dei pensieri persi di Thomas!

Per risaltare tutte le loro interazioni, il modo in cui Elias prima lo travolge e poi sfugge, le paure e i muri che ci sono da buttar giù: “Take Five” Dave Bruback!
Ho messo un segnalibro a capitolo 8 esattamente da queste parole in poi

“Elias rise e strinse le gambe attorno alla sua vita.
«Non sei gentile, sai?» mormorò mellifluo mordendogli il lobo. «Prima spogliamoci almeno.» Thomas si staccò dalla porta e camminò fino alla camera da letto, trasportando Elias prima di lasciarlo cadere sul materasso e salire sopra di lui, quasi senza lasciargli il tempo di rendersi conto di dove si trovasse…”

E la musica che ho scelto per la prima volta che fanno l’amore e per il subito dopo: Jazzango – l’abbandono
Per Elias e il suo abbandono e la fiducia che concede a Thomas, non tanto per l’atto fisico in se ma per l’emotività. Elias butta giù tutte le maschere e si dona. E quando subito dopo si addormenta nel letto di Thomas, secondo me c’è una dolcezza talmente grande, Elias si rannicchia e si addormenta, la bruttura della sua vita FUORI dalla porta e da quel letto!

Ed infine non posso non scegliere che Hoppípolla (che tradotto in italiano vuol dire “saltando nelle pozzanghere”) dei Sigur Ros
Come un inno e una promessa! Che a Elias non toccheranno mai più brutture, che qualsiasi pozzanghera incontreranno Elias&Thomas tenendosi per mano a salteranno insieme!

Questa era l’ultima tappa di un blogtour + giveaway che si è svolto durante il mese di agosto:
Prima Tappa: Aria e Parole – Recensione e partenza del giveaway
Secondo Tappa: Romanticamente Fantasy – Presentazione dei personaggi e citazioni.
Terza Tappa: Tre Libri sopra il Cielo – estratto
Quarta Tappa: Letture Sale e Pepe – Intervista all’autrice.
Quinta Tappa: Testa e Piedi tra le Pagine dei Libri – playlist e proclamazione del vincitore del giveaway.
Regole del giveaway
1. Mettere “mi piace” alla pagina dell’autrice:
https://www.facebook.com/erinekellerautrice/?fref=ts
2. Condividere l’evento (link all’evento quando sarà creato) sul vostro profilo, facendo attenzione che la privacy della condivisione sia impostata su “pubblica”.
3. Lasciare un commento nell’evento, scrivendo “Partecipo” e aggiungendo il link della condivisione.

Quindi ora sono pronta a dichiarare il vincitore…. Ruuulloooo di taaaamburiiii …..

14218212_1734967460098860_539336680_n
il 26 Dawn Blackridge , complimenti ^_^ Mi raccomando contatta Erin per ritirare il tuo premio

Noi ci si legge 🙂

Random #4: Edizione delle 18.00

Al momento sono intrippata in una storia piccante alla “il triangolo no, non lo avevo considerato ma …Ci Piace!” Gigia @veroluc84 sa *ammicca*, voi amici lettori ne saprete di più quando arriverò a fine libro

Sono in corso due Giveaway che ci tengo a segnalarvi:

Il primo

Please Another Book

Siccome oggi sono allegra… FLASH GIVEAWAY! Diffondiamo l’amore! Vi regalo una copia digitale di TRENTATRE’ di Mirya in onore del gruppo di sostegno “Trentatrè Anonimi” O una copia digitale di DESIDERIO DI NATALE di Alessia Esse. Per vincere dovete mettere mi piace alla pagina, mettere mi piace a questo post e commentare quale dei due libri volete e che cosa farete a NATALE. Avete tempo fino a domenica sera per commentare!

*Facebook non è coinvolto in questo giveaway in nessun modo.*

Ed il secondo

Alessia Esse

Il mese scorso ho chiesto ad Alessia Catania di disegnare le mie cartoline natalizie a tema ‘Trilogia di Lilac’. Lei ha gentilmente accettato, creando tre chicche.
La tipografia ne ha stampate più del necessario (grazie, tipografia) e quindi ora ho qualche copia in più. Ho pensato di metterle in palio per uno di voi.
Per ricevere le tre card che vedete qui sotto (la filigrana non c’è sulla cartolina, ovviamente) non dovete fare altro che lasciare un commento a questo post, dicendomi qual è il vostro libro preferito della trilogia. E’ sufficiente il titolo, non esigo una spiegazione XD
Tutto facile, no?
Sceglierò un vincitore mercoledì 17, alle 20.

Buona fortuna a chi partecipa, terrò le dita incrociate per voi! 🙂

Ed infine il motivo per cui mi sto ritagliando un momento in questo pomeriggio è la notizia che mi ha segnalato ,sempre lei, la mia amata Gigia, sull’uscita di “Luci ed ombre” di Madeleine Urban e Abigail Roux 

QUI il post DreamSpinner che ne da l’annuncio

QUI il twit di Gigia por mi

Cattura

con conseguente manifestazione di ESULTANZA da parte di me medesima

Mancano esattamente 17 giorni e 6 ore all’ EVENTO …. Potete approfittare di questi giorni per leggere, qualora ancora non l’abbiate fatto: “Armi e Bagagli” “Forza e coraggio” “ Bulli e Pupe” (QUI, QUI e QUI le mie recensioni)

Per il momento es todos, grazie per la vostra attenzione, ci si legge amici :*

#9 PAPERBOY – FIDANZATI DI CARTA

Ciao bimbi e ciao bimbe (prima o poi Ficarra&Picone mi contatteranno per chiedermi i diritti d’autore su questa frase), buon Sabato!
Primo sabato di Dicembre, il #Blogmas è partito in quarta, e le mie colleghe stanno facendo davvero un bel lavoro.  E voi in risposta amici lettori ci state seguendo? Vi state attivando per partecipare al Giveaway che fa parte di questa iniziativa?… Spero per voi di si!

Ahhhh tra l’altro ci tengo a segnalarvi il compleanno (due anni) di un blog che seguo: Regin La Radiosa, per l’occasione viene organizzato un Giveaway Natalizio, io parteciperò (incrociando tutto l’incrociabile e sperem che ci vinco Qualche cosa ^_^ ) e voi? Nel caso in culo alla balena a voi!

Ma veniamo al tema del post, ovvero come da titolo si anticipa ….

L’ idea dei  “fidanzati di carta” è di Chiaraleggetroppo ( ed i suoi fidanzati sono reperibili al#Paperboy)L’ idea dei “fidanzati di carta” è di Chiaraleggetroppo ( ed i suoi fidanzati sono reperibili al #Paperboy)

Questa settimana l’appuntamento sarà un pò diverso dagli altri perchè: invece di sproloquiare io soltanto, bimbominkieggiando senza pietà, lascerò anche parlare colei che ha avuto il genio di partorire quest’Esemplare di carta, un Masculo con i fiocchi, il figofigo che tutte noi dall’animo romantico e dal cuore sempre pronto al bagno di melassa ci meritiamo, magari come regalo la notte della Vigilia con tanto di fiocco rosso lì *ammicca*

Ma senza starla a menare tanto il fidanzato di cui vi parlo oggi è … Babbo Natale! Ma non il solito vecchietto pancione no, questo particolare Babbo ha il fisico da fotomodello, un culo sodo che vien voglia di strapazzarlo e mordicchiarlo, due occhi azzurri da annegarci dentro e un sorriso con fossetta che scioglie il cuore ma anche le mutandine! Uomo dal

profumo, dolce come quello dei
biscotti appena sfornati. ….
il profumo dolce si sposa alla perfezione
col suo “Grazie” al sapore di cioccolato.

Trattasi di ….

David “desiderio di natale” di Alessia Esse (QUI cosa ne penso io della novella e QUI per acquistarla se ancora non lo avete fatto)

David; ha 24 anni, e studia per diventare architetto. Riesce a pagare affitto, cibo e bollette facendo lavoretti saltuari, e quando entra nel negozio di Violet lo fa con un solo obiettivo: guadagnare qualcosa prima di tornare in Ohio, dalla sua famiglia, per le feste di Natale.
David è gentile e professionale con Violet e con gli altri dipendenti del World Toys. 

Tratto da Desiderio di natale – Estratto e Personaggi

Ieri pomeriggio ho scritto una mail ad Ale, e fra le altre gli ho chiesto il numero di David, vuoi che non abbia un amico figo e special come lui, ci metto un nano secondo ad organizzare un non appuntamento… Ma Ella con singolar eleganza sorvolò *chepeccato.gif*
Le ho fatto qualche domanda e lei si è prestata con gentilezza a rispondere …..

Mi pare di capire dai ringraziamenti a fine novella che per scrivere di lui ti sei ispirata a tal Steven Chevrin, giusto?

Sì, Steven Chevrin è il modello francese che immagino quando penso a David. Favoloso, secondo me *____*

Si decisamente FAVOLOSO è un aggettivo che costui indossa bene bene! 🙂

Che stanno facendo in questo momento David e Violet?

In questo momento (5 Dicembre, ore 17:05) Violet e David sono al negozio. Lui ha iniziato a lavorare ieri, in teoria, visto che la novella riguarda la vigilia di Natale 2014. Nella mia testa, invece, David e Violet sono impegnati a giocare a dama. Nudi. Si stanno impegnando, sul serio.

(5) free! eternal summer | Tumblr
* David e Violet sono impegnati in una partita a dama. NUDI!  Ho già detto che AMO questa donna?*

Sentirò ancora parlare di loro?

Sentirai *assolutamente* parlare ancora di loro due. I libri di Nel Cuore di New York avranno altre coppie, come protagonisti, ma Violet e David saranno presenti (in modi moooolto speciali) in ogni storia.

La musica preferita di David?

David è un grande appassionato di rock americano. I Toto sono il suo gruppo preferito.

Il suo dolce del cuore?

Cheesecake!

L’ultimo film che ha visto?

The Theory of Everything, al cinema. 22 Jump Street, a casa.

 Il libro sul comodino?

Sicuramente qualche manuale universitario. Poverino.

Grazie Ale, come ieri nella mail anche qui nel post t’invio una cucchiaita di nutella 😉

Direttamente dalla voce di David apprendiamo che

“Uno dei miei hobby è il disegno. Saper disegnare è un requisito fondamentale per un architetto, però a me piace anche dipingere, mescolare diverse tecniche su tela e su carta.”

Mentre dalla penna dell’agnella impariamo che è un uomo ardente ed erotico sia coi gesti che con le parole

Fino a stasera,” continua David, “ad attrarmi c’era solo il tuo corpo. Il modo meraviglioso in cui la tua bocca si trasforma quando sospiri quegli Oh che… Dio mio, proprio non te ne rendi conto, eh? O il modo sensuale con cui ti rigiri queste due ciocche fra le dita, quando sei distratta.” Porta le mie ciocche bionde dietro le orecchie, posando le mani sul mio collo. “O il modo in cui tiri le ginocchia al petto, mentre mangi. Per non parlare di quando parti per i tuoi viaggi solitari. Il tuo viso cambia, i tuoi occhi si perdono nello spazio, e tutto ciò a cui penso da tre settimane – tutto quello a cui penso anche ora – è: il suo viso cambia anche quando gode? Se le aprissi le gambe e infilassi la testa fra le sue cosce, il suo Oh sarebbe identico a tutti gli altri, oppure cambierebbe? Sono questi i miei pensieri, da tre settimane a questa parte. È questo il mio desiderio. E da quando sono entrato nel tuo appartamento, da quando mi hai servito quel panino al tacchino, non mi sento attratto solo dal tuo corpo. Voglio conoscerti, voglio sapere della tua passione per ago e filo, e voglio sentirti parlare di aneddoti imbarazzanti sulla tua scuola cattolica.
E voglio affondare dentro di te,” aggiunge, muovendo i fianchi verso i miei. Facendomi sentire che il suo membro è ancora più eccitato di pochi minuti fa. David appoggia la fronte alla mia, massaggiando con i pollici la pelle che c’è sotto il lobo delle mie orecchie. “Voglio sentirti attorno alle mie dita, mentre vieni. Sulle mie dita, e poi sul mio viso. Voglio guardarti mentre mi prendi in bocca, Violet, dalla punta fino alla base.” Si allontana, come per frenarsi. Il suo respiro è affannato. “Ecco ciò che voglio…..

My Own little World | via Tumblr

E con questo direi che, oltre a Straconsigliarvi di leggere questa novella, di INNAMORARVI perdutamente di David, posso lasciarvi con l’augurio di un buon sabato e buon tutto!

Ci si legge :*

Puzzle Cover Reveal: Trentatré di Mirya – Terzo Giorno

Amici ed amiche lettori che vi trovate a passare di qua, ciao ciao a tutti.

Quello di oggi è un post che mi emoziona molto, un’occasione speciale – infatti consiglio di leggere in un momento di pausa davanti a caffè/the e pasticcini – in primis perchè voglio bene a Mirya e mi sento onoratissima di partecipare a questa iniziativa, in secondo luogo perchè affamata di tutti gli spoiler che generosamente la prof ha elargito sia nella sua Pagina, fino a regalarci anche una traccia audio del prologo a testimonianza della sua voce che io adoro perchè mi porta alla mente il mio amatissimo Don Camillo! Trentatré è un libro che ASPETTO con tutto il cuore!

Per molti aspetti ho come la sensazione di aver partecipato ad una gravidanza, ed ora voglio godermi questa nascita dalla prima fila, ecco!

Direttamente nel primo giorno di Cover si sottolinea che 

Mirya ci tiene anche a sottolineare che “Trentatré non è adatto a chi ha idee religiose molto convinte e serie e non gradisce riderci su. Non è adatto nemmeno a chi cerca solo un romance, perché non sarà un romance nel senso consueto del termine, anche se ci sarà una coppia principale. E ci saranno molte parti in questo libro che potrebbero dare fastidio, per motivi che capirete prestissimo.”

Ecco io faccio parte della prima categoria, quella cioè che ha idee religiose molto convinte e serie, sono convintissima anche del fatto che a Dio le risate non dispiacciano, e nemmeno prendersi un pò in giro…. Altrimenti non avrebbe creato il genere umano!
Il fatto poi che non sarà una romance nel senso consueto del termine non fa altro che alimentare la mia curiosità …. E quindi basta
 con le ciarle e le sviolinate , sono qui per presentare il pezzo di un puzzle ….

puzzle 33

Bello vero? Lo so lo so che non vi dice un nulla…. ma abbiate fede (nel carissimo D , nell’autrice che ha partorito questa storia, nella deliziosa anima che si è prestata al progetto copertina ,io so tutto e affermo …Ma se altro volete sapere io muta come un pesce addormentato sono! LOL) 😉

Inoltre il calendario di tutte le altre tappe:

Martedì 4 novembre: Primo Pezzo Anncleire su Please Another Book

Mercoledì 5 novembre: Secondo Pezzo Erika su Wonderful Monster

Giovedì 6 novembre: Terzo Pezzo Kikkasole su Testa e piedi tra le pagine dei libri

Venerdì 7 novembre: Quarto Pezzo @ciaradh_ & @Kiadalpi su Ikigai

Sabato 8 novembre: Quinto Pezzo @ilovereading_ su Petrichor

Domenica 9 novembre: Sesto Pezzo @Endif1 su Il Sorriso in una pagina

Lunedì 10 novembre: Settimo Pezzo @dituttocuore su Di Tutto Cuore

Martedì 11 novembre: Ottavo Pezzo @medormad su Tutto Tondo

Mercoledì 12 novembre: Copertina completa + Trama Anncleire su Please Another Book

Che vi consiglio caldamente di seguire, perchè mi state simpatici e perchè la prof MERITA!!…. E poi se non seguite come fate poi a partecipare al

GIVEAWAY

in cui la prof mette in palio una copia di Trentatré? Tutto quello che dovete fare è scoprire il nome di un personaggio che apparirà nel libro e poi nell’ultima tappa, ossia quella del 12 Novembre sul Please another Book commentare… più facile di così…

Prendete quindi nota di questa lettera:

Cattura

Mi pare tutto, si? Il mio pezzetto ve l’ho svelato, la lettera misteriosa ve l’ho spacciata, di farvi un regalo e leggere, e possibilmente spacciare dagli Appennini alle Ande, Trentatré ve l’ho raccomandato …Dove e come seguire/contattare Mirya :

Facebook  |  Twitter  |   Efp   |  Blog

ve l’ho detto pure. Ahhhh volete sapere lei che tipo è? Allora vi consiglio di leggere  Linee XIV Il Vangelo secondo Mab (lei è Mab!)…E se non vi basta sappiate anche che:

Mirya è indiscutibilmente nata; altrettanto indiscutibilmente vive, per puro caso a Ferrara, con il figlio e il marito. Il suo desiderio di includere nel nucleo familiare il kindle si è scontrato con la definizione di essere umano, che pare non potersi estendere al reader, nonostante esso risulti più utile e affezionato di alcuni cosiddetti esseri umani.
Sempre a Ferrara, per non ammorbare il resto del mondo, Mirya insegna le materie umanistiche e la sopportazione del dolore agli alunni liceali, celandosi dietro al suo reale nome anagrafico che, come tutte le cose reali, non dice nulla della realtà.

Ci si legge :*

Attenzione! Attenzione!

Giovedì gnocchi, si! La vita è bella, e l’amore è tutto … oggi più che mai visto che è la vigilia di San Valentino.  E per la centomilionesima volta consecutiva, da ieri sera, sto ascoltando (anche ora scrivendo questo post si si) Poets of the Fall – Crandled in love amore amore amore sconfinato!!!!

Ma non siamo qui a pettinare le giraffe (cit.) veniamo quindi al motivo del post. Intanto domani è San Valentino e c’è questo #GIVEAWAY

sul blog di wife! E’ carino, è simpatico, è l’occasione di allungare la vostra lista di libri da leggere (io lo so U_U), io partecipo con una copertina ….se vincete vi beccate una Gift Card di 5 euro su Amazon …Ma insomma ancora li state? Partecipate e in culo alla balena!

susanna celentano

Sempre parlando di iniziative organizzate da my wife, madre mia costei una pensa e milleecinque ne fa…. Archiviato il Giusti Read Along e in dirittura d’arrivo il meravigliosissimo #PABThiefRA ,si è detta “ma ora Che facciamo? Mica possimao stare a grattarci che ci vengono le irritazioni …ci penso io!”
Ed è così che prende vita il 
MISS PEREGRINE READ ALONG ,altrimenti detto #MissPeRA …lo so lo so questa è troppo facile ahahahhahaha (nel suo post tutte le coordinate per seguire questo viaggio)

E non è finita ancora … Vi ricordo anche siamo a –6 dal #MisterOnyxRA organizzato in compagnia della mi carissima socia di teorie del calippo @ReadInProgress  (Partecipate e divertitevi insieme a noi) … Ed del Sondaggio alla ricerca di un nome per la nostra mitica rubrica che è stata concepita ma che ancora non ha nome? Avete dato un contributo? Si? Bravi! No? Forza allora 🙂
Mi pare tutto… Anzi no …C’è ancora una cosa da segnalare:

 Alessia Esse‏@alessiaesse

Vi ricordo che domani si festeggia l’amore… anche nel mondo di Lilac: http://alessiaesse.blogspot.it/2014/02/pillole-di-san-valentino.html … 

Stavolta è tutto davvero …. Ci si legge amici :*

Uno…Due e Tre!

Ore 19.19 mi ritaglio un momento per sedermi e fare un piccolo punto della situazione. (almeno in teoria, perchè in pratica mi alzo ogni due virgole per fare ora una cosa ora l’altra!)
Noi awesome ragazze del ReadAlong siamo ufficialmente in ferie,insomma le vacanze di Natale le fanno a scuola e non le dobbiamo fare noi? In realtà siccome ormai siamo assuefatte alla lettura di gruppo, “aumma aumma” abbiamo scelto di farne uno estemporaneo, il #tangRA (che fa pensare a nome di mutanda giapponese LOL). Così un paio di capitoli al giorno, senza regole ….Solo per il gusto di leggere insieme! Il libro che abbiamo scelto si sta rivelando l’amore! Come dicevo oggi su twitter mi sta facendo ripensare ai vecchi film di Rock Hudson e Doris Day,il che significa che ADORERO’ questa storia. Vi chiederete che libro è? Eh se mi date il tempo ve lo dico!

Non cercarmi mai più di Emma Chase

18964839

Drew Evans è bello e arrogante, fa affari multimilionari nella società di famiglia e seduce le donne più belle di New York con un semplice sorriso. Allora perché è stato per sette giorni con le imposte chiuse nel suo appartamento, triste e depresso? Lui risponderebbe per via dell’influenza. Ma noi sappiamo per certo che non è proprio la verità.
Katherine Brooks è brillante, bella e ambiziosa. Quando Kate viene assunta come nuova associata presso l’impresa di investimento bancario del padre di Drew, il focoso playboy entra in tilt. La competizione professionale che si stabilisce tra i due mette in crisi Drew, l’attrazione per lei è fonte di distrazione e soprattutto portarsela a letto sembra una missione impossibile.
Non cercarmi mai più è il racconto privato, scandaloso e spiritosissimo di un casanova impenitente. Ma, mentre racconta la sua storia, Drew capisce finalmente che l’unica cosa che non aveva mai voluto nella vita, è l’unica di cui adesso non può più fare a meno.

Fra l’altro amiche del #TangRa sono alla ricerca del volto/corpo di Drew, se avete voglia di darmi una mano nella ricerca ne sarò contenta. 🙂

Su uno dei miei blog preferiti: “La mia Biblioteca Romantica“, dal 13 Dicembre al 6 gennaio andrà 2in onda”  “I racconti Christmas in Love 2013” I RACCONTI DI NATALE !Segnato alla voce Da Non Perdere 😉 

E poi e poi….e poi! @ReadInProgress del blog readinprogress.wordpress.com e @ilovereading_ di petrichorabookblog.tumblr.com hanno lavorato per noi organizzando un GIVEAWAY, titolo dell’evento?

“CHRISTMAS GIVEAWAY!!!!! da @ReadInProgress & @ilovereading_”

Un bel “cenone librivoro per Natale” fatevi un giretto sui loro blog In culo alla balena (si ho partecipato pure io!)

Per ora è tutto. (più di un’ora e mezza per scrivere ed impostare sto post…voglio piangere fino ad addormentarmi!) Ci si legge amici :*