Sono un disastro! Una Pasticciona! …. Ma qualcosa la imparo anche!

Stasera ho imparato che come al solito dove tocco stocco!
E’ che rivolevo la mia “casetta” come prima, prima del momento in cui non si è capito bene il perchè e ne manco il percome …. S’è sgangherato tutto, ed ho dovuto cambiare impostazioni visive per far quadrare il cerchio.
[Far quadrare il cerchio, espressione che non è farina del mio sacco ma…. il ricordo di “di carne e di carta” , ma questa è un’altra storia!]

Così mi sono rassegnata per qualche giorno ad una visione smilza e minimale. Sempre meglio che nulla giusto?
Sbagliato! Dopo vari smanettamenti, sposta di qua, gira di la, togli questo, metti quello ecc ecc, ho trovato il tasto Backup sali sulla macchina del tempo e rimetti tutto in ordine!
Ohhhh la figata, quello che mi serve. Mica l’avevo capito che andavo anche a perdere gli ultimi articoli di recensioni scritti!

fortuna che una volta che mi sono calmata dal nervoso, dalle lacrime, ho fatto il conto dei “danni” e la situazione è meno pessima di quello che pensavo.
Allora ho perso le recensioni di:
B.A Tortuga Libertà condizionata [Meravigliosa storia. Meravigliosi i due protagonisti. Un bel percorso di speranza e amore….]
Anne Tenino Troppo stupido per vivere [da tenere sul comodino. Una storia tenerissima. Sam è il mio eroe già appena ho letto:

E aveva un romanzo rosa nascosto sotto la camicia. Un romanzo rosa con una copertina oscena che raffigurava un uomo a torso nudo e con il kilt che fuggiva al galoppo stringendo al petto una ragazza da saloon barra damigella in ambasce.

L’appunto che mi sono presa appena finito è questo qua:
Trama 10
Sam 10conlodilodilodi
Ian dal 6 che gli ho dato all’inizio fino al 10 finale
(Nick stupendissimo, mi piace un mondo)
Scene di sesso 100 (e il capitolo 49 IL MIO PREFERITISSIMO da 100conocchiacuore)

E il particolare da non dimenticare, secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/, un kilt! 🙂

Gaby Crumb Dove finisce il cielo [Grazie alla Triskell ho avuto la possibilità di leggere in Anteprima questo racconto che vi consiglio. E’ il percorso di Jack che perde l’amore della sua vita e si ritroverà a fare i conti con questo lutto. E’ anche un racconto di speranza e riapertura all’amore grazie a Sam che non lo lascerà camminare da solo!
Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare: Budino alla vaniglia!
Scaricabile Gratuitamente QUI

Stando alla mia libreria di goodreads non ho perso altro. Di altri articoli non avevo avuto il tempo di scrivere (se non ripenso al SONDAGGIO After Math di Denise Grover Swank in italiano: scegli tu il titolo!)
poteva andarmi decisamente peggio!
Cosa ho imparato da questa lezione di oggi? (beh a parte che la devo assolutamente piantare di smanettare che ogni volta ne combino una!)
Che devo farmi una copia di ogni articolo che scrivo sul blog …. il disastro non sembrerà tanto disastroso la prossima volta!

Buonanotte amici, ci si legge :*

Random #8: chiacchiericcio prima di cena e #‎WorldBookDay‬

Ciao bimbi e ciao bimbe!

Oggi il tempo è stato pazzo come non mai, pioggia pioggia sole e vento grandine (e fa freddo porcadiquellapeppapig). Per merenda mi sono concessa una bella cioccolata calda, e per cena lenticchie (adorooooo). Sto finendo di leggere un’anteprima del quale vi parlerò, oppure no perchè siccome non sono rimasta molto contenta della storia ci devo pensare se mi va di farlo, vedremo.

Allora del tempo ho ciarlato, della merenda e della cena anche, vi ho accennato della lettura in corso (del quale forse nemmeno vi racconterò mai chissà) … Parlando di cose ben più serie: l’ultimo libro di cui ho preso nota, e che uscirà il 19 Marzo, è:

25070513Sophie sui tetti Parigi di  Katherine Rundell

La mattina del suo primo compleanno, una bambina galleggia nella custodia di un violoncello sulle acque della Manica. A raccoglierla è Charles, un eccentrico ma premuroso scapolo inglese, che decide di prendersi cura di lei. Una cura un po’ speciale, perché Charles usa i libri come piatti e permette a Sophie di scrivere sui muri. Per questo, quando la ragazzina compie tredici anni, i servizi sociali minacciano di metterla in un istituto. Allora Charles e Sophie fuggono a Parigi in cerca della madre di lei, con un solo indizio in mano: la targhetta sulla custodia del violoncello che l’ha salvata dal naufragio. L’impresa non è affatto semplice, ma Sophie troverà sui tetti di Parigi un aiuto inaspettato.

Poco prima di aprire questo foglio bianco e decidere di fare un post stavo seguendo i post sulla pagina di Alessia Esse, scoprendo che oggi è il #WorldBookDay, e condividendo con lei sia

14069099

(tutta la serie! E ancora ASPETTO il resto mancante di Midnight Sun Twilight #1.5 ) Che amo ancora oggi come ho amato la prima volta che l’ho letto, sia perchè non importa la mia età anagrafica resto comunque una bimbaminkia nel cuore e allora come non posso AMARE il mio vampiro? Sia perchè è grazie a Twilight se ho scoperto il mondo delle Fanfiction, conoscendo autrici veramente BRAVISSIME – che mi permetto di stalkerare grazie ai vari social –

E l’altro, quello che se non lo leggi ed ami seilapersonapiùpessimadelpianetaterracqueo

9686190

Mi sono fatta regalare tutti e tre libri della serie e me li sono riletta nelle notti insonni ….Perchè quelle notti che si spendono a leggere, a leggere di storie immensamente AWESOME, come quelle di Tatia e Shura sono le notti meglio spese, quelle che vincono la medaglia d’oro a prescindere

Mi pare di aver già detto una volta che il mio primo libro è stato La casa delle bambole: una adolescente nell’inferno del campo di concentramento by Ka-tzetnik 135633 , libro che non smetterò mai e poi mai di consigliare. Una storia nuda e cruda che ferisce il cuore di chi legge, e uno SCHIAFFONE per chi si permette di negare l’Olocausto!

Prima di questo furono solo libri di favole e fumetti. Alle scuole medie ci avevano dato un libro di Narrativa per ragazzi, ma la mia vergogna è non ricordare il titolo, solo la copertina dal contorno giallo canarino e la trama che parlava di Demetrio uno schiavo greco.

Altro libro che ho nel cuore da tantissimi anni, il regalo di un amico

La spiaggia infuocata di Wilbur Smith, che mi ha innamorato del genere d’avventura, e che pochissimo tempo dopo mi spinse a comprare e divorare prima – sempre di Smith – Il dio del fiume (un giorno vi parlerò della mia COTTA colossale per Taita!) , e poi il resto della serie Egitto del quale mi mancano soltanto gli ultimi due. Nei buoni propositi del 2015 c’è quello di ripassare e completare questa saga!

Libri nella top cinque di notti specialissime: Le nebbie di Avalon, e di questo vi ho già parlato e ve ne tornerò a parlare visto che come vi ho detto l’ho inserito nella mia 2015 Reading Challenge, nelle mia CCCiovinezza tutto di Pirandello …. Ines dell’anima mia e Non ti muovere …. Ovviamente ripeto il cavaliere d’Inverno 🙂

Il primissimo History Romance? Il fiore e la fiamma di Kathleen E. Woodiwiss ,amatissimo! Ogni tanto mi acchiappa di volerlo rileggerlo… prima o poi mi ritirerò in eremitaggio per mettere in pratica il proposito!

Bene amici, s’è fatta na certa, io starei a parlare ancora ore ed ore dell’argomento ma mi chiamano per andare a mangiare. Buon Appetito a voi, buona serata e buona lettura

Ci si legge :*

Random #7

Buonasera bimbi e Buonasera bimbe!

Inizia il wee – kend, anche stasera avremo il piacere di sfrangiarci – pardon a goderci , le scatole davanti al festival della musica italiana (io lo seguo solo per i commenti su twitter …. Ancora mi piangono orecchie e cuore). Ah ma stasera con orgoglio dichiaro che No Festival non mi avrai, non ci metterò la mano sul fuoco solo perchè non voglio fare la fine di Muzio Scevola. E poi questo è anche il fine settimana delle #50sfumature, si Jamie Dornan mi piaciucchia (solo e soltanto con la barba

La colpa di questa mezza cottarella è colpa dei commenti fangirlanti di Alessia Esse, che si sappia! ) Non sarò insomma di quelli che va al cinema a vederlo, ma forse forse uno stream lo caricherò …

Ma basta con le ciarle, passiamo alle cose serie 🙂

Allora come ben saprete, e se non lo sapete QUI e QUI ci sono tutte le informazioni che volete, è in corso la Challenge 2015. Siamo al 13 Febbraio e questi sono i miei risultati fin qui:

5- Un libro con un numero nel titolo 
32- Una trilogia 
 (Che però non credo molto che valga visto che ne è in programma un quarto. Indi per cui ne devo trovare un’altra –.-)
Mi sono portata avanti con il punto 50 ovvero
Un libro che hai iniziato ma non hai mai finito (ieri ho messo il segnalibro a capitolo 47. considerando che sono 93 capitoli più l’epilogo: ce la posso fare ce la posso fare!)

La mia lettura del wee – kend? Sarà ….

Un cavallo nell’ombra by Kate Sherwood Italian Translation

Serie Un cavallo nell’ombra, Libro 1

Dan pensa all’idea di continuare semplicemente a guidare, lasciando tutti i casini alle spalle. Ha abbastanza denaro per farlo. Si potrebbe organizzare, fare arrivare il suo cavallo e le sue cose dove deciderà di fermarsi. D’altra parte, andarsene è quello che ha sempre fatto, ogni volta che le cose sono diventate troppo difficili – e, davvero, è sempre andata bene così.
Dan Wheeler pensava di aver trovato un equilibrio e un amore che sarebbero durati in eterno con Justin Archer, suo partner nella vita e nel lavoro. Ma quando Dan, continuando a lavorare alle dipendenze dei genitori di Justin come addestratore di cavalli, si trova tragicamente di nuovo da solo, deve riuscire ad accettare che la sua vita perfetta è irrimediabilmente scomparsa.
È qui che entrano in scena il miliardario Evan Kaminski, arrivato alla scuderia con l’intenzione di comprare un cavallo alla sorella minore, e l’amante di Evan, Jeff Stevens, che sembra capire non solo in che cosa consista il lavoro di Dan, ma molto di più. Mentre lotta per cercare di affrontare tutti gli sconvolgimenti nella sua vita, Dan si ritrova, suo malgrado, attratto sia dall’intensa ma imprevedibile passionalità di Evan, sia dalla quieta saggezza di Jeff. Riuscirà Dan ad essere forte abbastanza da rischiare di dare una possibilità a questo nuovo amore, o deciderà invece che per lui sia meglio – più sicuro – rimanere da solo?

Lo segnerò al punto 34- Libro con un triangolo amoroso!

Invece qualche giorno fa alla voce 17- Un libro raccomandato da un amico ho segnato Cancella il giorno che mi hai incontrato (Starcrossed #1) Leisa Rayven , consigliatissimo da Alessia Esse. Sempre di Alessia vi segnalo che fino a domenica potrete acquistare “desiderio di natale” a 1,99 Acquistatelo e leggetelo, e poi sedetevi sul divano insieme a me ad aspettare Giugno in cui Ale prevede la pubblicazione diLa tentazione di Laura

Mamma mia quanto parlo quando mi ci metto … Ok allora per stasera è tutto. Buona serata e Buona lettura a tutti!

Ci si legge :*

Random #6: il primo #BuonProposito del 2015

Ciao bimbi e ciao bimbe, tanti tantissimi auguri di un 2015 sereno e sorridente!

sasami san@ganbaranai | Tumblr

Primo post dell’anno nuovo, mentre cerco di non pensare al fatto che sono imbottita come un tacchino e tra un pò scoppio, inevitabilmente si comincia coi buoni propositi *io ho smesso tanto tanto tempo fa … C’era una volta ecc ecc *
Io ho ancora dei libri non risolti dell’anno passato sul comodino sicchè mi pare scorretto segnare la Challenge su Goodreads, a parte il fatto che quest’anno salterei volentieri questa sfida. Ma…. siccome che sono io, e di buoni propositi non ne faccio ma mi piace partecipare a quelli altrui, mi impiccio

image

Che wife ha scovato nel blog di @AiralsBooks https://airalsbookss.wordpress.com/2014/12/31/book-challenge-2015/ …. Così leggiucchiandola superficialmente ho già 3 punti che voglio fare de prescia, mentre confesso la mia scemenza ed alcuni non li ho capiti ma non mi farò vergogna di rompere le scatole a wife per consigli e delucidazioni …..

In attesa di trovare altri buonipropositi in giro ….Torno ai festeggiamenti in family, vi faccio ancora moltissimi auguri di tanta serenità, mangiate tanto tanto ma con moderazione e noi …

Ci si legge :*

Random #3 : Lavori/menate in corso

Ciao bimbe e ciao bimbi lettori!

Prima di provare ad immergermi nelle atmosfere di #OPALChoralReading

iniziativa egregiamente curata dalla mia collega @AiralsBooks! A me prima di tutto prudono le mani di ticchettare su foglio bianco! Come da titolo ci sono lavori in corso: un blogtour che farà tappa giorno 28 su queste frequenze, sto seguendo e mi sto godendo il bellissimo RA di ‪#‎TrentatréReadAlong‬ di Slytherin’s roses

Sul serio costei è veramente Bravissima, ed interagire con lei mi piace parecchio. E poi e poi c’è il “….shhhh ancora non si può dire, è una sorpresa…” e altri fatti miei che non sto qua a raccontare.

Sto imparando che sono una blogger veramente veramente inetta, io proprio con certi sistemi, con certi ritmi non riesco a starci …Mi sale la tachicardia a mille e mi acchiappa il fiatone dopo due passi, e non vi sto a raccontare l’ansia da prestazione poi …Ma quello che è peggio credo è la sensazione di parlare da sola! tutto ciò mi porta a riconsiderare che forse sono talmente asociale, e forse troppo immersa dentro i libri, da essere completamente incapace nella vita reale. E sono tanti altri i pensieri sulla stessa tonalità che mi portano a pensare che non so stare in gruppo, non sono capace di starci perchè mi perdo e confondo. La tristezza proprio!

E comunque, piantandola con le menate esistenziali, è uscito ieri

Trama:
Basta una sola notte con Ash Gallagher perché Eli Hollister si convinca di aver finalmente trovato l’uomo giusto al momento giusto; fortuna che non ci ha scommesso sopra, perché Ash si rivela uno studente della sua classe al college locale. Eli non può negare la sua attrazione, ma adesso le cose si complicano; inoltre ha già abbastanza problemi col preside del suo dipartimento, un uomo gretto e meschino che aspetta solo l’occasione propizia per poterlo licenziare.
Dal canto suo, Ash non vede l’ora di dare una svolta alla sua vita. Dopo aver prestato servizio nel corpo dei Marines e successivamente nella Riserva, è pronto a lasciarsi la vita militare alle spalle. L’ultima cosa che aveva programmato però era intrecciare una relazione col suo professore di letteratura inglese e più Eli resiste, più Ash è determinato ad averlo. Poi scopre che Eli ha intenzioni serie, mentre lui cerca solo un’avventura… oppure no? Su questi due, che si tratti di vita o di amore, non si possono fare scommesse.

Macchè c’è davvero bisogno di dirlo che l’ho messo in lista? C’ho sempre quei due libri sul comò che leggo a sprazzi Catturae giustamente sto per iniziare Opal e non mi appassiona ancora nulla perchè continuo a pensare a Trentatrè, ma ce la posso fare… Almeno credo/spero/mi auguro fortemente …

E con questo per il momento vi saluto e qualsiasi sia il vostro libro sul comodino, buona lettura!

Ci si legge :*

Random #2 : Anche se sto in silenzio …comunque ci sono!

Cari amici lettori …Ciao!

Che mi raccontate? A casa, mamma- papà- fratelli e sorelle e figli, tutto bene? E la salute? Ehhh perchè nella vita quando c’è la salute ….ecc ecc
Io, non mi lamento. perlomeno non mi lamento qua che non è la sede adatta ad esporre lagnanze. Diciamo pure che me ne sono stata, comodamente, chiusa dentro ad un barattolo

Scripta Manent Facebook

(Datemi internet, un pc, e molti libri da leggere e farete di me una donna che non deve chiedere mai!) E che oggi avendo arieggiato un pò l’ambiente con una nuova grafica , che lo ammetto mi piaciucchia ma non garantisco, vi esporrò brevemente che non sono stata a giocare a pallavolo con i delfini, ecco!

Per esempio ho sistemato i libri in corso di lettura su Goodreads, al momento sono in mezzo a tre storie. La prima è “ Manuale della perfetta adultera Endif, Ella M. “ legata al TrevorReadAlong

Libro consigliatissimo, del quale presto vi sproloquierò per benino!

La seconda lettura in corso è:

6675990

libro che ho listato ed annotato dietro consiglio di @alessiaesse! E in ultimo:

21873862

che malgrado legga un capitolo ogni quando mi prendo a schiaffi procede!

Sul comodino ho “Infinito” che mi guarda e mi rimprovera! Questo mi porta a dirmi che è ora di riprendere :

A domanda “ ma almeno i libri precedentemente annotati li hai letti?” la risposta “il 95% sarebbero da ripostare (-.-) …. ma ci sto lavorando!”
Non passa giorno poi che non trovi un nuovo libro con il quale allungare la mia lista. Per esempio

grazie alla bellissima recensione di @erika_zini! Qualche giorno fa ho leggo il tweet

Please Another Book @anncleire

Non posso più leggere libri così… il cuore non regge. Noi due oltre le nuvole di Massimo Cacciapuoti graffiantamente dolce. Consigliato.

si si …ovvio che ho preso nota! Per non parlare di tutto quello che salta fuori, tra libri e fanfiction, nelle chattate con la mia cara Gigia @veroluc84! Anche per conto mio ho preso varie note, tipo: Alison Delaine  Sulle tracce della passione, Annia Ciezadlo – I giorni del miele e dello zenzero (questo solo per il titolo) ….Oppure Huntley Fitzpatrick – Quello Che C’è Tra Noi ecc ecc ecc …. 

Eh prendete nota che il  31 Ottobre @alessiaesse darà notizie del libro in uscita il 2 Dicembre (Qua uno stuzzichino ino ino). La Prof ci ha deliziato con “Trentatré – Prima briciola” dove legge il prologo, imperdibile! (anche su Trentrè state in campana che ci saranno chiacchere). E Poi….poi per il momento mi fermo qua. Visto? Nonostante il silenzio ci sono! Cercherò di impegnarmi, essere più presente e chiacchierona 🙂

Ci si legge amici GIF Movie | via Tumblr

Random #1 : Tunnel

Non sono stata rapita dagli alieni, non risulto dispersa in uno di quei paradisi tropicali insieme allo gnocco del millennio, niente allenamenti intensivi per chi sa quale maratona ….Si si ho già cenato, la cucina è già stata diligentemente rassettata e sono già nel mio letto in camicia da notte, pronta a spegnere tutto per leggere..

“Ma allora?” vi starete chiedendo, oppure no ma siccome che mi serve l’attacco per proseguire ve lo state chiedendo e basta!

Ogni tanto mi acchiappa di ritornare a rileggere una frase, un paragrafo di qualcosa che ho amato follemente, ed allora mi infilo in un tunnel comodamente arredato, mi perdo a salutare vecchi amici, rispolvero una ad una tutte le vecchie emozioni. Il tunnel nel quale mi sono infilata (per tutto il mese di maggio ed i primi di giugno) è quello di twilight. Niente m’è presa secca l’edwardite, ed allora mi son ripassata i libri e le fanfiction più e più volte. Una roba da far paura persino me!

E così sono passata, per dire, da “eclipse” a “twilight” a “Linee” di Mirya , da “the engagement” di Glance a tutto quello che ha scritto Stupid Lamb (si anche “Lei” e “Loro” purtroppo non “Noi” perchè a salvarla non ci sono arrivata in tempo!) Da “ Midnight Sun” a “Isola Esme” di Alice72 e così via …Alcune cose le ho rilette ossessivamente più e più volte!

Potrei citarne un mondo, e mi è dispiaciuto scoprire che alcune di quelle che più ho amato non ci sono più su EFP!

Domanda ma sta roba da TSO ti succede solo con questa saga?
Risposta No! Per esempio mi basta pensare al “principe vampiro – attrazione fatale” e “principe vampiro- magia nera” di Christine Feehan per partire dritta dritta per un tunnel dove un angolino è tutto arredato per la mia ship Micheal&Gregory

Quindi adesso? Tecnicamente mi sento guarita, da due giorni ho ripreso in mano “animate me” (ahhhhhh che furfante, tanto si sa che questa storia in origine era una FF twilight!)
Per domani che son in giro qua e la a fare questo e quello ho già pronto il tablet carico di libri, devo solo scegliere in cosa avventurarmi!

E’ giusto specificare che con questo post non volevo arrivare da nessuna parte, nessuna riflessione seria ne semi-seria. Volevo solo rassettare e spolverare un pò il mio angolino, e fare un passo in più verso la guarigione dall’edwardite!

Prima di chiudere il post…. questa stanza ha una nuova finestra Kikka & Airals. Passion for Books (è davvero una novità per me che sono già piuttosto imbranata con il blog, ma Airals c’è! E con questo ho detto tutto!).

Ok vado a scegliermi una FF (si si si e ancora si… di twilight) che mi faccia compagnia prima di dormire

Random : il blocco del lettore

E’ come il raffreddore e colpisce all’improvviso.In genere è un periodo che affronto sempre da sola, quasi sempre passando giornate senza leggere (giornate grigie e tristissime ci tengo a sottolineare), questa volta ho l’impressione che no! Di tanto in tanto ci passo. Ed in questi giorni , complice anche l’infreddatura che mi son buscata, non c’ho voglia di NIENTE! Oh continuo ad appuntare e prendere nota di questo mondo e quell’altro, e mi sforzo di leggere comunque qualche pagina ogni giorno,difatti ho iniziato da qualche sera il libro del prossimo #CastingMyBook 

18132004

che fin’ora si è rivelato abbastanza divertente, abbastanza leggero ….Però però …è un periodo NO! E chiudere tutto è un pensiero che mi sfiora sempre più spesso ultimamente.

E’ che ho la concentrazione di una mosca in coma, e per esempio mi capita di dover leggere e rileggere un paio di volte la stessa frase, insomma son facile a perdermi. E così son due giorni, per esempio, che mi son fossilizzata a rileggermi tutti i miei passaggi PREFERITI della saga dei Bedwyn ,complice il fatto che son riuscita a farla leggere a mamma e quindi ho finalmente qualcuno con cui ne posso bimbominchieggiare allegramente. Prima o poi scriverò un post da bimbominchia in piena tempesta ormonale sul mio adoratissimo Wulfric Bedwyn

E poi siccome non mi piace mai quando mi trovo ad attraversare questi momenti di stasi,questa volta invece di mettermi in un cantuccio in attesa che mi passi … mi sono IMPICCIATA nel miniRA di @Imma_Er @ReadInProgress:

 Animate me

17750250

L’animatore Nathan, ha puntato Brooke, il direttore della sezione sviluppo dello studio di animazione dove lavora. Ha ammirato la donna da lontano per anni e ha anche creato una eroina di un comic book chiamata B-Girl ispirata a lei. Quando le loro strade si incontrano Nathan si accorge che si tratta di un’opportunità troppo buona per lasciarsela scappare e mostrarsi nella sua forma migliore. Mentre il loro rapporto cresce sempre più un ostacolo molto serio pende sulle loro teste… la relazione di Brooke con Arnauld, il presidente dello studio di animazione. Quando Arnauld si accorge che Nathan sta minacciando la sua relazione con Brooke, gli si scatena contro e da fuoco a una rivolta nello studio. Il caos si espande da idee che solo un gruppo di creativi che si occupano di cartoni animati possono avere. Nel mezzo del dramma Brooke deve decidere se seguire il suo cuore o rischiare la sua carriera, mentre Nathan si impegna seriamente per impressionarla.

La conclusione ci farà fare il tifo per il nostro eroe che cattura il cuore della sua B-Girl…mentre conquisterà anche il cuore dei lettori.
(la trama tradotta l’ho presa da Please Another Book)

Devo riprendere in mano il mio impegno #IngleseyesWeCan giusto? E visto che sono in un periodo svagato perchè non approfittare di farlo in compagnia? E loro mi hanno accolto “certo che ti puoi unire!” hanno detto,troppo buone con me,ho già letto tutto un capitolo (pensa te e loro sono già tipo al 5 o giù di lì)…lo so che nonostante la santa pazienza delle mie compagne prima o poi sarò sfanculata senza pietà.

E siccome il miglior modo per combattere questi momento da lettrice grigia e spenta è continuare a leggere nonostante tutto, potevo mai farmi sfuggire il nuovo RA organizzato da my wife, in programma dal 28 Aprile al 25 Maggio? Noooooooo ovviamente!

Trattasi del #PABUgFRA (che come ho detto a my wife fa molto “Grande capo e sua piccola tribù” LOL) e riguarda il libro “Un giorno forse” di Lauren Graham (la mitica e meravigliosa Lorelai Gilmore) e la TRAMA:

Quante volte Franny Banks, passeggiando sulla Quinta Avenue con gli anfibi e l’uniforme da cameriera, si è detta: Un giorno, forse, camminerò su questa strada con i tacchi alti e il portamento da vera diva. Quando è arrivata a New York, aspirante attrice e aspirante molte altre cose, Franny aveva un piano: sfondare nel cinema nel giro di tre anni. Ora ne sono passati due e mezzo, e le cose non stanno andando esattamente come sperato. La sola parte che ha ottenuto è stata in uno spot pubblicitario di imbarazzanti maglioni natalizi, e gli unici fan sono i suoi due coinquilini. Forse è il caso di trovarsi un piano B, come le consigliano tutti: Franny già si vede mentre torna a casa da suo padre, sposa l’ex fidanzato storico e “si sistema”. Eppure, dentro di sé, sa che non è ancora pronta a tradire il suo sogno e non vuole rinunciare a seguire le orme dei suoi idoli: Diane Keaton e Meryl Streep. La svolta arriverà inaspettata, come in una battuta fuori copione: un giorno, durante lo spettacolo di fine corso alla scuola di recitazione, Franny cade rovinosamente sul palco. Sembra la fine della sua carriera mai decollata, e invece sarà il vero inizio. Tra esilaranti avventure sul set, incontri bizzarri, provini assurdi e un amore inatteso, Franny scoprirà che la vita può sorprenderti molto più di un film.

Anche qui non è che sono convinta del tutto, il libro l’ho messo in lista perchè AMO la Graham, nello specifico Lorelai Gilmore è dentro il mio cuore per sempre, e “Una mamma per amica” è fra i miei telefilm preferitissimi (malgrado il Pessimo finale per quel che mi riguarda)…. Quindi leggerlo in compagnia della mia Adorata banda del Please Another Book è tutta grazia di Dio che non mi lascio scappare

QUI trovate il regolamento per partecipare!

Insomma si, sono fossilizzata in quel labirinto che si chiama “Ho voglia di qualcosa di buono ma la mia non è proprio fame…” e nessun libro mi attrae veramente,anche se ogni giorno ne trovo almeno due o tre che entrano nella mia lista d’attesa, e non c’ho voglia ecc ecc …Però il fatto che questa volta non sono proprio sola ad affrontarlo, che c’è il gruppo del RA,che ci sono amiche al quale posso rompere le balle e che mi accolgono comunque è una vera benedizione, ecco!

Ci si legge amici :*