Crea sito

N.R. Walker – Il Desiderio Di Un Soldato ( The Christmas Angel #5)

Forse l’ho già detto, ma ridirlo non fa male:della Walker ADORO questo suo talento di creare personaggi semplici, che ti entrano dentro il cuore!
Questa novella fa parte di una serie di storie a tema natalizio, il filo condutture è una decorazione: un angelo, che protegge e veglia sui protagonisti. Ogni novella può essere letta singolarmente.

Il desiderio di un soldato – N.R. Walker

L’anno è il 1969…
Gary Fairchild è orgoglioso di essere uno studente universitario hippie, e protesta contro la Guerra del Vietnam perché crede nell’amore e nella pace. Per lui non si tratta soltanto di un movimento controculturale: per lui è uno stile di vita. Quando vengono messi in vendita i biglietti per “l’Aquarium Exposition, 3 giorni di Pace & Musica”, meglio conosciuto come Woodstock, vuole andarci assolutamente.
Richard Ronsman è un ragazzo di campagna fuori dal mondo che vive nell’ombra del padre autoritario. Ha nascosto il suo segreto più oscuro per guadagnarsi l’amore dell’uomo, ma nulla è mai abbastanza, neanche offrirsi volontario per la Guerra del Vietnam. E pochi giorni prima della sua partenza, viene invitato da un hippie seducente a unirsi a lui per andare a un festival di musica.
Tre giorni di musica, droghe, pioggia, fango e amore forgiano, tra questi due uomini molto diversi, un legame che influenzerà il resto delle loro vite. Condividono sogni e paure, e quando Richard viene mandato in guerra, si scambiano lettere e amore. Per il suo primo Natale a casa, a Richard viene regalata una decorazione speciale a forma di angelo che potrebbe fare avverare il desiderio di un soldato.

1969: Richard è seduto, solo, in una tavola calda. È pronto per andare in guerra nel Vietnam, coltiva la flebile speranza che così facendo suo padre lo consideri un vero uomo. Spera che la sua famiglia gli trasmetta finalmente amore…
Viene avvicinato da Gary, che con i suoi amici hippie sta andando a Woodstock, e lo invita a fare questa tappa prima di partire. Gary con un solo sguardo ha visto il vero Richard…
È questo è l’inizio di una storia d’amore bellissima, dove l’amore si fa libertà, cura, attenzione.
Richard prima vive tre giorni di totale libertà, fra tante persone vive pienamente il vero se stesso, tra musica e droghe e balli, e poi parte per il Vietnam…e la parte che davvero mi è rimasta dentro più di tutto è lo scambio di lettere, in quell’inferno che è la guerra le lettere di Gary hanno tenuto sano di mente Richard.
Il succo della storia è tutto racchiuso nel dopo guerra di Richard, nel suo ritorno a casa (invalido, e disprezzato dal suo stesso paese.), nel vivere insieme a Gary (ma solo in privato perchè ), nell’affrontare le sue difficoltà e cosa più importante nell’imparare a vivere serenamente il vero se stesso.  Una storia è piena di amore e speranza, di “rinascita” e crescita … E quell’angelo che una volta esaudito il desiderio di questa coppia è pronto per essere passato a qualcun’altro 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: