Alice Elle A Second Life

Grazie di cuore alla mia dolce masha.gif per il consiglio libroso, soprattutto grazie per avermi “stuzzicato” nel modo giusto 😉

34638965 Una telefonata ha distrutto il matrimonio perfetto di Elena. Una sola frase è bastata perché l’amore per il marito si trasformasse in una ferita infetta, un peso insostenibile che la trascina a fondo.
L’unica soluzione sembra prendere un aereo e partire, mettere centinaia di chilometri tra se stessa e una realtà che non è in grado di sopportare, alla ricerca di una pace che sembra inesorabilmente perduta.
Il destino, però, ha in serbo qualcosa di diverso.
Elena approda in una terra ricoperta di ghiaccio e incontra un uomo che in quel gelo ha nascosto la propria anima, per non dimenticare, per espiare…
Gli occhi di ghiaccio di Mikhail la scrutano, la inchiodano, la spogliano di ogni maschera.
Tuttavia, quel ghiaccio brucia più del fuoco e, quando la neve si scioglie, la vita è pronta a germogliare.

Questa è la storia di due solitudini che s’incontrano e si guariscono/salvano vicendevolmente (ed io ADORO questo genere di viaggi)!
Elena perde all’improvviso l’uomo che ama e mentre sprofonda nel dolore ad un certo punto prende la decisione di provare a salvarsi dal baratro, e lo fa nell’unico modo in cui ci si può salvare: spendendosi per gli altri!
La sua strada s’incrocia così con quella di Mikhail, il dottore “gigante” dagli occhi di ghiaccio e dall’atteggiamento cortese e gentile/freddo e distaccato. Un uomo fatto di professionalità,generosità,educazione…. solitudine emotiva!
Un uomo da scoprire,di quelli per il quale fanciulle come me ci perdono le notti a sospirare

Mi è piaciuto da morire lo stile coinvolgente e delicato, mi sono sentita parte della storia, è stato come “vederli” oltre che leggerli! Mi è piaciuta tanto Lidija, la capo infermiera! Mi è piaciuta tanto l’ambientazione,i bambini,il tema di sottofondo, tutti i dialoghi…… 

Il particolare da non dimenticare (secondo il gioco ideato da @anncleire) Lago 😉

Precedente Anteprima Recensione Charlie Cochet Quando tutto crolla (THIRDS #4) Successivo Leah Weston Oscar, canaglia dal cuore tenero