Angel Martinez Attrazione gravitazionale (The ESTO Universe)

Totalmente ed assolutamente affascinata da questa storia. Innamoratissma dei due protagonisti: Turk&Isaac, due meravigliosi guerrieri con cuori bellissimi. Conquistata dal mondo dei Drak’tar e dalla loro cultura, dalla loro lingua (all’inizio della storia c’è un glossario)….. Una storia corposa, avvolgente, ben costruita e con un bellissimo ritmo, parola dopo parola avevo la fame di saperne di più ed andare avanti….

34259771 Attirato da una misteriosa richiesta di soccorso, l’equipaggio della nave mercantile Hermes trova alla deriva nello spazio un vascello militare in apparenza vuoto. Al suo interno, sangue e resti umani imbrattano i corridoi e vi è un unico sopravvissuto, rinchiuso in una cella di custodia. L’uomo, bellissimo ma traumatizzato, attira l’attenzione dell’addetto alle comunicazioni della nave, Isaac Ozawa, che decide di prendersene cura, offrendogli la gentilezza e il calore di cui l’altro ha bisogno dopo gli orrori vissuti.
Isaac ha imparato sulla propria pelle cosa significhi essere diverso, essere un emarginato, e questo rafforza il loro legame. Un tempo pilota promettente, ha subito dei danni fisici dopo che il suo cervello non è riuscito a fondersi con l’impianto necessario a pilotare i potenti caccia della Flotta. Il cervello di Turk non è da meno. Come risultato di un esperimento militare fallito, le sue naturali capacità sono state aumentate a livelli pericolosi.
Quando un ammiraglio senza morale e assetato di potere rapisce Isaac, usandolo per convincere Turk a diventare l’arma catastrofica che ha sempre sognato, saranno necessari tutta la forza di Turk, l’ingegnosità dell’equipaggio della *Hermes*, l’aiuto degli enigmatici Drak’tar e la testardaggine dello stesso Isaac per riuscire a salvare l’intero universo.

Isaac è un piccolo e feroce guerriero, in una società dove quelli come lui che non riescono a fondersi con l’impianto neurale (quindi instabili,in un certo senso inutili, scartabili senza rimorsi di coscienza) scelgono di uccidersi, lui sceglie di vivere 

“Ma tu… tu sei sopravvissuto. Questo non è… insolito?”
“Perché avrei dovuto farla finita con onore e risparmiare agli altri il disturbo?”

Testardo ed intelligente. Di natura gentile e curiosa, un chiacchierone, grazie alla generosità del capitano Drummond, diventa ufficiale addetto alle comunicazioni.

La sua strada s’incrocerà con quella di Turk, un guerriero feroce e poeta.
Insieme li ho trovati bellissimi, per esempio questo è uno dei miei passaggi preferiti:

…“E se il tuo impianto reagisce male? E se dovessi avere un’emorragia cerebrale?” Con gentilezza, Isaac si scostò. “E se un meteorite dovesse precipitare nell’atmosfera tra cinque minuti e mi atterrasse dritto sulla testa?”
“Ti prego, non scherzare,” sussurrò Turk. Isaac all’improvviso si sentì irritato. Si ritrasse di scatto, alzando le mani. “Senti, lo so che per te l’esperienza sulla Marduk dev’essere stato un inferno e che poi hai anche dovuto affrontare la mia malattia. Però io non sono un fiorellino che hai raccolto per strada. Non so come, ma sono riuscito a sopravvivere per anni senza di te, ragazzone, perciò non ho bisogno della tua protezione ogni singola volta. Lo so che hai le palle d’acciaio. Farai meglio a ritrovarle, altrimenti comincerò a chiedermi che fine abbia fatto l’uomo di cui mi sono innamorato.” ….

Non voglio raccontare della nascita di questo amore, del modo in cui Isaac in un certo senso rinascerà, dei meravigliosi momenti di sensualità che passeranno insieme e che guariranno il cuore ferito di Isaac, e non racconterò nemmeno di come il cattivo di turno se la piglia in saccoccia ….

Una storia che vi CONSIGLIO caldamente se avete voglia di lasciarvi acchiappare da un mondo nello spazio, in cui gli ingredienti sono: amore, ambizioni cattive, azione, più di qualche sorriso,una copertina molto accattivante, ecc ecc ….. Ecco questa è la storia che fa per voi 😉

PS un applauso a me per aver iniziato una nuova serie da seguire, e già non vedo l’ora di poter leggerne il prossimo capitolo 🙂

Precedente Random #12 Successivo Cardeno C Risvegliami (Mates #1)