Cari Z. Fuoco amico

Ieri pomeriggio durante una chiacchierata random racconto “ahhhh sto leggendo Fuoco Amico, sono tipo al 64% credo ..”
“ahhh dimmi com’è?”
“Ahhhh…. carinooooo, è carino”
A. Iss O Pupaz s’è fatta una risata, ma ha detto lo dovrò leggere pure io…
b. Non sembrava un commento positivo il mio, ma a mia discolpa posso solo dire che ultimamente non so proprio più parlare di libri ….
Infine c. In realtà quando l’ho finito ieri sera (mezzanotte inoltrata) devo dire che ero abbastanza soddisfatta e col sorriso.

43536920Elliot McKenzie è il re della reinvenzione di sé. Cinque anni dopo aver perso il lavoro e l’amante, ed essere quasi finito in prigione, sta avendo più successo di quanto avrebbe mai sognato, grazie a Vita Incantata, il suo programma di auto-aiuto. Sperava di essersi lasciato alle spalle il suo sordido passato, ma quando comincia a ricevere criptiche minacce… si rende conto che forse non è finita.
L’esperto in sicurezza Lennox West si sente smarrito da quando uno scontro letale in Afghanistan lo ha costretto al pensionamento anticipato dall’esercito. Deve aiutare la sua ex a tirare su la figlia avuta da lui, ma il disturbo post-traumatico da stress di cui soffre non gli facilita il compito. Quando la sorella di lei gli chiede di installare un sistema di sicurezza per il suo capo, l’ultima cosa che Lennox si aspetterebbe è di incontrare un uomo come Elliot McKenzie, il quale rapisce la sua attenzione e lo fa sentire sereno per la prima volta da quando ha lasciato il servizio.
Tuttavia, Elliot è testardo fino all’imprudenza. Persino quando le minacce contro di lui si fanno serie, si rifiuta di coinvolgere la polizia, e Lennox teme che questa ostinazione possa portarlo a essere ucciso. Comincia tra loro un braccio di ferro che li avvicina più di quanto nessuno dei due si sarebbe mai aspettato. Ma se le minacce sono reali, potrebbero non vivere abbastanza a lungo per costruirsi un futuro insieme.

La storia narra di due uomini che in maniera diversa si ritrovano a dover ricostruire una nuova vita dalle macerie dei casini precedenti: Elliot aveva tutto, era al top della sua carriera e aveva pure un compagno. Ad un certo punto accade un patatrac che lo mette col culo a terra in tutti i sensi possibili. Ha pure una sorella che si è sempre preso cura di lui, e che a sto giro gli dice “senti Ciccio io te vojo bene ma mo bbbbasta. Ti metto in clinica disintossicante e non sentiamoci mai più”. Passano 5 anni ed Elliot è andato avanti, è rinato come una fenice dalle ceneri e ha creato “Vita Incantata” , dove tutti fanno pace con loro stessi/hanno seconde occasioni e possono rinascere a vita nuova.
Tutto molto bello se non fosse che il signorinello è preso di mira da uno stalker , e non vuole andare alla polizia per non mettere nuovamente i bastoni tra le ruote alla sorella (con il quale spera di poter riprendere i rapporti). In particolare di Elliot mi è piaciuta, forse perchè un minimo mi ci riconosco, il suo raccontare la verità dei fatti e nel contempo farne uno scudo/una maschera per nascondere le sue vere vulnerabilità. Non so se si capisce il concetto, nella mia testa è chiaro comunque.

Quindi? Entra in scena Lennox! Lui militare in cura per DSPT, divorziato (la sua ex è simpatica come la strisciata di unghia sulla lavagna),con una figlia adolescente (leggasi quindi difficoltà di comunicazione nonostante il grande amore, ma per quanto mi riguarda la ragazzina ha stile e mi è piaciuta molto). L’ attrazione tra i due è subitanea, fanno i fuochi d’artificio a letto e contemporaneamente entrano a far parte della vita l’uno dell’altro.

Una storia divertente, con un filo di suspence (che però secondo me tanto suspence non è, infatti ho capito tutto persino io), e quel “si può ricominciare sempre e comunque nonostante tutto” che da benessere al cuoricino. D’intrattenimento (del tipo che si consiglia cibo monnezza durante la lettura 😉 ).

(Iss O Pupaz secondo me a leggerlo non ti penti!)