Anteprima Recensione B.A. Tortuga Congedo assoluto (The Release #2)

35222361In congedo assoluto dalle forze armate dopo che la sua unità è stata attaccata in missione, Eric Tremaine sta cercando di rimettere insieme la sua vita così come i dottori gli hanno ricostruito la gamba ferita. Eric non ha una casa a cui tornare, visto che la sua famiglia in Louisiana lo ha rifiutato, quindi finisce in Texas con il vecchio commilitone Adam Winchester e il suo compagno Sage.
Quando Eric decide che è arrivato il momento di smettere di stare con le mani in mano e piangersi addosso, conosce l’allenatore Troy Daniels, che ha perso entrambe le gambe in un incidente da adolescente. Troy sa come ci si sente quando il tuo corpo sembra un nemico. Dopo un inizio difficile, i due scoprono presto di avere abbastanza cose in comune per costruire un’amicizia, se non di più. Ma far crescere la loro relazione significa scoprire cosa possono offrire l’uno all’altro, e al mondo, prima di essere certi che l’amore che li lega non causerà più dolore che piacere.

Allora parto dal fatto che mi ricordo che il primo libro di questa serie ( Libertà condizionata) mi era piaciuto, una delle tante letture che ho fatto in coppia con la mia Iss O Pupaz. Su questa premessa mi sono lanciata a leggere questo secondo.

Ora non è che non mi è piaciuto, beh più o meno forse …. Gli do tre stelle per il messaggio che mi ha trasmesso: non importa quanto tu sia limitato fisicamente, niente t’impedisce di fare quello che desideri.

L’accoppiata Eric&Troy mi è piaciuta, sono carini e pucciosi ed è stato bello leggerli. Inoltre l’aspetto più fisico della loro relazione secondo me è stato affrontato bene, e quello che mi ha toccato maggiormente è stata la fame di Troy

“Dimmi che cosa ti piace.”
“Toccare. Mi manca il solo toccare, sai? …..Nessuno tocca le persone con handicap.”

Troy è anche un vero e proprio scavezzacollo incosciente! Voglio dire mi piace la sua audacia e la sua intraprendenza nel voler superare i suoi limiti, ma la linea tra audacia/coraggio/forza e coglionaggine stratosferica è sottilissima quanto un filo di capello.
Di Eric mi aspettavo qualcosa di più, più …. spessore? Non so se posso, se è giusto, dire così. Voglio dire la sua situazione viene messa in ombra da dialoghi/situazioni superficiali e “forzatamente” divertenti. L’unico momento in cui ho letto uno scorcio serio di lui è stato all’inizio quando incontra/scontra con Troy.

La situazione di Eric, con il supporto di Troy, ha in se anche un altro messaggio, che mi piace sottolineare, “non importa quanto è stata brutta, finchè c’è vita si può ricominciare ed andare avanti!”, e già solo per questo è una lettura che vi consiglio!

 

Sono un disastro! Una Pasticciona! …. Ma qualcosa la imparo anche!

Stasera ho imparato che come al solito dove tocco stocco!
E’ che rivolevo la mia “casetta” come prima, prima del momento in cui non si è capito bene il perchè e ne manco il percome …. S’è sgangherato tutto, ed ho dovuto cambiare impostazioni visive per far quadrare il cerchio.
[Far quadrare il cerchio, espressione che non è farina del mio sacco ma…. il ricordo di “di carne e di carta” , ma questa è un’altra storia!]

Così mi sono rassegnata per qualche giorno ad una visione smilza e minimale. Sempre meglio che nulla giusto?
Sbagliato! Dopo vari smanettamenti, sposta di qua, gira di la, togli questo, metti quello ecc ecc, ho trovato il tasto Backup sali sulla macchina del tempo e rimetti tutto in ordine!
Ohhhh la figata, quello che mi serve. Mica l’avevo capito che andavo anche a perdere gli ultimi articoli di recensioni scritti!

fortuna che una volta che mi sono calmata dal nervoso, dalle lacrime, ho fatto il conto dei “danni” e la situazione è meno pessima di quello che pensavo.
Allora ho perso le recensioni di:
B.A Tortuga Libertà condizionata [Meravigliosa storia. Meravigliosi i due protagonisti. Un bel percorso di speranza e amore….]
Anne Tenino Troppo stupido per vivere [da tenere sul comodino. Una storia tenerissima. Sam è il mio eroe già appena ho letto:

E aveva un romanzo rosa nascosto sotto la camicia. Un romanzo rosa con una copertina oscena che raffigurava un uomo a torso nudo e con il kilt che fuggiva al galoppo stringendo al petto una ragazza da saloon barra damigella in ambasce.

L’appunto che mi sono presa appena finito è questo qua:
Trama 10
Sam 10conlodilodilodi
Ian dal 6 che gli ho dato all’inizio fino al 10 finale
(Nick stupendissimo, mi piace un mondo)
Scene di sesso 100 (e il capitolo 49 IL MIO PREFERITISSIMO da 100conocchiacuore)

E il particolare da non dimenticare, secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/, un kilt! 🙂

Gaby Crumb Dove finisce il cielo [Grazie alla Triskell ho avuto la possibilità di leggere in Anteprima questo racconto che vi consiglio. E’ il percorso di Jack che perde l’amore della sua vita e si ritroverà a fare i conti con questo lutto. E’ anche un racconto di speranza e riapertura all’amore grazie a Sam che non lo lascerà camminare da solo!
Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare: Budino alla vaniglia!
Scaricabile Gratuitamente QUI

Stando alla mia libreria di goodreads non ho perso altro. Di altri articoli non avevo avuto il tempo di scrivere (se non ripenso al SONDAGGIO After Math di Denise Grover Swank in italiano: scegli tu il titolo!)
poteva andarmi decisamente peggio!
Cosa ho imparato da questa lezione di oggi? (beh a parte che la devo assolutamente piantare di smanettare che ogni volta ne combino una!)
Che devo farmi una copia di ogni articolo che scrivo sul blog …. il disastro non sembrerà tanto disastroso la prossima volta!

Buonanotte amici, ci si legge :*