Rain Carrington Le Tentazioni di Pappy (Le Cronache di Apishipa Creek Vol. 3)

Questo libro è davvero tanta tanta roba, colpi di scena, nuovi personaggi ….. Pappy protagonista insieme a Nathan e Binx. Una bellissima,sconcia,adorabile,intensa thresome!

32069492Si dice che gli opposti si attraggono, ma se i due in questione sono un predicatore e un uomo di scienza, le cose possono diventare esplosive. Mark (Pappy) Rafferty è un ex sacerdote che si è trasferito da poco ad Apishipa Creek, per costituire la sua nuova chiesa in mezzo alla natura maestosa delle Rockies Mountain. Nathan Lee è ateo, è il dottore della clinica del paese, e vanta delle notevoli capacità oratorie. Nonostante le loro differenze, cominciano a fare jogging insieme tutte le mattine per mantenersi in forma, ma ben presto i loro cuori cominceranno a battere l’uno per l’altro.
Dayton Binx è un sottomesso alla ricerca di un Dom. Travis Walton è molto legato al ragazzo per via del loro simile passato. Decide di affidarlo a Pappy, il quale, credendo che la travolgente attrazione che prova per il dottore non possa portare a nulla, si prende cura del ragazzo e pian piano si innamora di lui. Quando però si lascia trasportare dalla passione che prova per Nathan, quello scivolone rischia di allontanare Dayton, ma… mai sottovalutare un sub in missione!
Ricco di intrighi, suspense e sesso bollente tra uomini sexy, Apishipa Creek vi riscalderà di nuovo con la storia di tre uomini che troveranno un legame non comune, mentre altri due si separeranno a causa di un orgoglio testardo. Riusciranno tutti a vivere felici e contenti, o chi cerca la vendetta porterà a termine il suo intento, uccidendo chiunque si metterà sulla sua strada?
Attenzione: contiene scene di sesso tra due uomini, scene di ménage e BDSM.

Ero sicura, sicurissima che Pappy mi sarebbe piaciuto. Così dolce e gentile e innamorato del Signore (ex sacerdote e comunque rimasto un ministro spirituale), nello stesso tempo a suo agio nella sua pelle di uomo gay e Dom.

Certo sicuro di se finchè il buon Dio non mette sulla sua strada il sottomesso Binx. Binx che a descriverlo mi vengono in mette tutti quei film dove protagonisti sono i bambini discoli e pestiferi 😉
Si Binx è una vera forza della natura, impegnativo e un po incasinato, però ha un cuore buono ed è capace di lottare, servendosi della sua meravigliosa mente contorta, perchè chi lo circonda stia bene.

Ma Pappy è anche intrigato/affascinato/attratto dal bellissimo e abbastanza stronzetto dottor Nathan Lee, anch’esso Dom. Ahhhhh la tentazione e il desiderare quello che apparentemente non si può ottenere….

…..La rabbia e la frustrazione, unite alla voglia e al desiderio nei confronti di quell’uomo presero il sopravvento su di lui, tanto che Pappy diede una spinta forte a Nathan sul petto, sbattendolo giù tra le erbacce, dietro allo spiazzo panoramico. «…Avresti potuto avere me, testardo del cazzo! Se tu avessi metà del cervello che credi di avere, ti saresti reso conto che io ti volevo! Ma no! Avevi la testa infilata troppo a fondo nel culo per vedere quello che ti stava davanti!» Durante tutta quella tirata, Nathan si era limitato a fissarlo, sbalordito, ma nell’attimo in cui il predicatore si zittì, saltò in piedi e fece roteare il pugno fino a che non andò a collidere con il mento di Pappy, mandandolo a incespicare all’indietro e di lato. «Io ti voglio, ma tu non potevi aspettare!….»

Ahhhh quanta tensione sessuale racchiusa in poche parole 😉
E mica si risolve tutto così, no perchè Pappy&Nathan sono, e cito Pappy 

….delle teste di cazzo testarde

Benedetto sia il cervello contorto di Binx e la forza di Lonnie e la complicità di Rebel e Max

Ma questo terzo libro è ricchissimo anche di altro: in primis ll continuo della relazione tra Travis&Lonnie, Per buona parte della storia, e anche dopo giusto per tenerlo in riga, avrei preso Master Travis a padellate sui testicoli giuro!!. Chemmifrega se gli altri Dom lo appoggiavano? (che poi questa mi ha fatto incacchiare anche di più ….) Secondo me ha sbagliato molto più di Lonnie, secondo me Lonnie avrebbe dovuto tenerlo in ginocchio sui ceci un mese prima di risolvere le cose…

Lonnie che, a dispetto di tutto, ancora una volta si dimostra quello veramente più forte! Sarà anche un alcolizzato che deve combattere ogni giorno contro la bottiglia ma è un amico eccezionale, un ottimo vice sceriffo, generoso come pochi!

Per fortuna che Binxie ha il cervello che ha, sono stata così felice di leggere la combriccola dei sub (Rebel amore amore amore mio )
Questa alleanza ha dato alla storia quel tocco di famiglia e di amicizia, di lealtà e sostegno che l’ha resa ancora più corposa e bella da leggere…. E poi mamma mia cosa non avrei dato per essere fisicamente presente alle loro riunioni da “vecchie pettegole” (i miei amatissimi sub )

Inoltre anche questa volta è stato un continua corsa di emozioni fino alla fine, perchè a stare tranquilli per troppo tempo poi ci si annoia 😉
Curiosa di leggere presto i seguito con il superfigofigoinmodoassurdo motociclista Sidney e il Domcheamalecamicepastello Brandon…..

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è Nathan con in mano un bisturi!

Rain Carrington Solo Un Penny Per Lane (Le Cronache di Apishipa Creek Vol. 2)

Definitivamente sono innamoratissima di questa serie,di questi personaggi (uno più bello dell’altro) e dello stile della Carrington!!!

28348379Con il cuore spezzato e completamente perso nel suo dolore, Lonnie è alla ricerca di qualcosa che possa riempire il vuoto lasciato da quel sentimento profondo e mai corrisposto verso un uomo ormai impegnato con un altro. La sua fame d’amore e la disperazione per aver perso tutto, lo porteranno a percorrere strade pericolose trovando nell’alcol quell’oblio che gli permetterà di non soffrire, finché un eroe inaspettato lo prenderà tra le braccia portandolo verso la salvezza. La vita di Lonnie è a un punto di svolta, incontra l’amore, quello vero, e i suoi sogni sembrano finalmente diventare realtà. Scoprirà di avere un desiderio oscuro che non pensava gli appartenesse: essere un sottomesso. Mentre è alla scoperta di queste nuove sensazioni, capisce che la strada che sta percorrendo non è così semplice come aveva creduto all’inizio.
Più esplosivo di “Le grida di Rebel”, “Solo un Penny per Lane” vi accompagnerà in un viaggio che vi lascerà senza respiro, intriso di erotismo, dove vi aspettano vendette diaboliche ma anche intense amicizie.
Questo libro contiene scene di BDSM e sesso tra due uomini consenzienti.

In questa seconda parte della storia Lonnie (intento a risalire la china. Lo avevamo lasciato precedentemente addolorato perchè Jack, di cui lui era innamorato, che aveva scelto Rebel. Lo avevamo seguito mentre si attaccava sempre più alla bottiglia, finchè Jack non era andato a prenderlo per aiutarlo!) e Travis (il giovane e ricco trentenne che non sa ancora cosa fare nella sua vita. Che alla fine per colpa di quello che era successo con Rebel si è visto costretto ad accettarsi gay). Tutti e due alle prese con il coming out e le sue conseguenza.

Lonnie impegnato a ricominciare da capo, a rifarsi una vita, ad aspettare/cercare/desiderare di trovare l’amore ed essere finalmente importante per qualcuno .
Travis imparerà a conoscere se stesso e scoprirà pian piano cosa vuole davvero, lui vuole essere un Dom, e lavorerà con impegno per diventarlo.
Le loro strade s’incroceranno

….
«Non ho detto di volerlo. Penso solo che non mi conosca abbastanza bene per prendere lui questa decisione.»
«Ti piace. Molto.» Perché mentire a tal proposito? «Sì.»
«Allora provagli che si sbaglia……Ho come la sensazione che questa non sia la prima volta che un uomo ti guarda senza vederti davvero per quello che sei. Quando avrai intenzione di alzarti e di farti notare? O…»

Ecco questo è quello che veramente mi è piaciuto più di tutto di loro due, Lonnie che si “mostra” a Travis e quest’ultimo che finalmente lo vede! Questo cammino in cui tutti e due imparano strada facendo!
Si terranno per mano, affronteranno gli ostacoli man mano che si presenteranno, cadranno e si rialzeranno sostenendosi con il loro amore, che cresce di pari passo alla loro relazione bdsm.

Sono stata felice di vedere nel frattempo come procedeva la relazione tra Rebel&Jack. E l’inserimento di nuovi personaggi (caro Pappy non vedo l’ora di conoscerti meglio, so già che ti amerò moltissimo!)

HO ADORATO in particolare la parte finale della storia: la tensione crescente e l’intreccio di tutte queste vite fino al momento in cui ho avuto davvero paurissima per il #mainagioia!
Il lato spirituale della storia, una piccola cittadina che in modo plateale dimostra il suo sostegno ai nostri amici, le scene di sesso (alcune veramente intense) belle belle ….

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è rasoio 😉

Lo Stuzzichino del martedì #37

Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday”
Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia http://ikigai.altervista.org/tag/teaser-tuesday/ e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) http://dituttocuoreblog.altervista.org/tag/teaser-tuesday/
teaser-tuesday-2

Il libro di questa settimana Solo Un Penny Per Lane (Le Cronache di Apishipa Creek Vol. 2) di Rain Carrington

Buona visione https://youtu.be/b_ENxSN8XaE , buona lettura e noi ci si vede/legge 🙂

Rain Carrington Le grida di Rebel (Apishipa Creek Chronicles #1)

24859969Jack Colton ha dedicato la sua vita a due cose: alla legge e ad amare uno splendido uomo di nome Martin. Quando quest’ultimo muore, la sofferenza di Jack è così profonda che vede suo marito ovunque. Martin gli dice che deve proseguire con la sua vita, cercare un’altra persona da amare, ma Jack si sente ancora legato al ricordo del marito e troppo sommerso dal lavoro, per accorgersi di quello che potrebbe essere un nuovo amore, quando questo gli passa accanto, nella piccola e sonnolenta cittadina che deve sorvegliare.
Rebel Marino vive grazie al suo nome. È un bad boy che ha sempre combattuto duramente per sopravvivere, non si lascia avvicinare da nessuno, finché un giorno eredita una casa e un’attività ad Apishipa Creek, Colorado, dalla sua zia preferita. Nonostante sia morta, Rebel continua a vederla e sembra che questa donna abbia una missione: convincerlo che il bel sceriffo che lavora ad Apishipa meriti un’opportunità .
Scopriranno di avere un interesse comune: il BDSM. Questo presuppone fiducia e insieme capiranno cosa significa andare avanti e superare i confini dell’amicizia e dell’interesse comune per arrivare fino all’amore.
Ma prima che i loro sentimenti diventino troppo profondi, un uomo, segretamente innamorato di Jack cercherà di intromettersi. Riuscirà a dividerli?

Una storia veramente bella, i personaggi ben strutturati, le scene di sesso BDSM intense!
Fra i miei momenti preferiti della storia i dialoghi di Jack con Martin (il suo adorato marito morto di cancro) e quelli di Rebel con la zia (morta pure lei, che gli voleva un gran bene)
E’ una di quelle storie che piace a me: di rinascita e seconda possibilità!

Rebel ha sempre vissuto con ribellione e rabbia la sua vita. Qualcuno gli pesta un piede? Lui si difende pestandone due. Ha dovuto imparare a vivere così, per difendersi dai bulli che lo picchiavano, per difendersi da una madre  che l’ha maltrattato, che gli ha messo in testa l’idea che tanto lui non valeva la pena di nulla.
Vive in sella alla sua moto, senza mettere radici, una scopata e via….. Ed un giorno arriva ad Apishipa Creek per mettere in ordine la casa e il negozio che sua zia gli ha lasciato, incrociando così il cammino dello sceriffo Jack Colton.

Jack il vedovo solitario, che passa il suo tempo lavorando e chiacchierando con Martin.
Il loro rapporto comincia con l’attrazione che provano l’uno verso l’altro, e Jack salverà Rebel da se stesso con la dominazione, dandogli quello di cui lui ha veramente bisogno, al di la del sesso.

….lui lo voleva. Voleva essere spinto oltre. Finora, tutto quello che Jack gli aveva fatto e ciò che avevano fatto insieme era stato a dir poco bellissimo, non solo sessualmente, ma lo aveva anche aiutato a liberarsi di tutte quelle stronzate che gli devastavano la mente. “Ci proverò.” Il sorriso di Jack fu dolce e pieno di felicità e non riuscì a trattenersi dal baciare con passione il suo compagno. “Grazie amore mio. Grazie della fiducia che riponi in me.”

Il BDSM più psicologico che sessuale

….“Non è solo una questione di orgasmi, ma piuttosto di aiutare le persone a essere quello che sono nella realtà….

Sarà grazie alle disciplina che Rebel imparerà a dominare la sua rabbia e la sua voglia di scatenare la rissa, che in lui si instillerà il desiderio di mettere radici. Anche quando “inciampa” e Jack lo punisce, impara che è amato!
E Jack stesso uscirà dal suo periodo di lutto e tornerà ad amare e sentirsi veramente completo. Per questo anche se si parla troppo presto di “ti amo” l’ho apprezzato comunque.

Contemporaneamente vengono gettate le basi per il prossimo libro, una story line secondaria quella di Lonnie, innamorato di Jack e non corrisposto, che si è incastrata alla perfezione con quella principale!

Secondo il gioco ideato da @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ il particolare da non dimenticare è un giro in moto

Lo Stuzzichino del martedì #36

Anche questa settimana arrivo, e non manco di sproloquiare, a leggere uno stuzzichino del libro che mi sta accompagnando in questi giorni 🙂

Altrimenti conosciuto come “teaser tuesday”
Rubrica che io conosco (e seguo) tramite le bimbe mon&kia http://ikigai.altervista.org/tag/teaser-tuesday/ e la mia dolce Pulcina (al quale rubo il banner ^_^) http://dituttocuoreblog.altervista.org/tag/teaser-tuesday/

teaser-tuesday-2

Il libro di questa settimana Le grida di Rebel (Apishipa Creek Chronicles #1) by Rain Carrington

Buona visione https://youtu.be/aZ9dta4zG7A, buona lettura …. Noi ci si vede/legge amici lettori 🙂