BlogTour e Giveaway : Anyta Sunday “LO SCORPIONE ODIA LA VERGINE” Serie Segni d’amore #2

40692821
Titolo: Lo Scorpione odia la Vergine Autore: Anyta Sunday Serie: Segni d’Amore (#2)  Genere: M/M (Contemporaneo) Prezzo: €4.99 –  Amazon

Quest’anno si tratta di guarire il cuore, Scorpione.
È tempo di lasciarsi alle spalle gli atteggiamenti negativi e le facciate stoiche e di permettere agli altri di vedere la tua parte più vera e vulnerabile.
Percy Freedman non è in lutto. Assolutamente no, rimangiatelo subito. No, è assolutamente sicuro che vendere la casa della sua zia defunta e lasciare i vicini che conosce da anni sia la cosa più sensata da fare. Quale persona sana di mente terrebbe una casa che odora di tutti gli abbracci che non riceverà mai più?
Nessuno, ecco chi.
Be’, tranne i vicini che vivono nella sua strada senza uscita. Sembrano tutti convinti che qualche mano di pittura e dei mobili nuovi cancelleranno le emozioni negative. Tutti vogliono che rimanga.
Anche la sua vecchia nemesi, Callaghan Glover.
Soprattutto la sua vecchia nemesi, Callaghan Glover.
Attirato in una partita di Sherlock Gnomes, Percy si ritrova a passare con i vicini più tempo di quanto sarebbe considerato salutare. Oltre a destreggiarsi tra nuove e sorprendenti granate verbali di Cal, e la sua amicizia sempre più stretta con Gnomber9, Percy comincia a chiedersi se, dopo tutto l’idea di vendere poteva essere nata davvero dal dolore…
Esatto, Scorpione. Con un po’ di pazienza, il crepacuore potrebbe diventare solo un ricordo…
 

Una storia che mi ha dato la sensazione di favola tenera divertente! (Si consiglia la lettura in questo periodo di vacanza 😉 )C’è questo caro ragazzo di nome Percy, che si rifiuta di elaborare il lutto (la sua adorata zia Abby ), decide quindi di vendere la casa e di lasciarsi alle spalle i vicini che lo conoscono da sempre! Inoltre il giovanotto, complice il suo ex è convinto che mai potrà amare ed essere amato perchè prima o poi verrà sicuramente lasciato.Perfetto riassunto di Percy:

Scorpione
[Scor-pió-ne] sostantivo maschile
Definizione di SCORPIONE
1) Intuitivo, sicuro di sé, bravo a leggere fra le righe, appassionato, titubante all’idea che l’amore vero esista, odia la vulnerabilità, sensuale, curioso da morire, incredibilmente fantasioso.
2) Percy Freedman.

Ad accompagnarlo in questo cammino ci sarà in prima linea Callaghan, la sua nemesi che ve lo spoilero in realtà è il ragazzo dei suoi sogni, con la sua famiglia (i Glover), e pure tutto il vicinato (i meravigliosi abitanti del “vicolo cieco”, forse un po invadenti ma affettuosi ed affidabili …Ad avercene di vicini così!)
Anche Cal al momento si trova a vivere una situazione delicata (suo padre ha deciso di lasciare moglie e figli, E Cal ha deciso di lasciar i suoi studi per tornare a casa ad aiutare).

Perfetto riassunto di Cal:

Vergine
[Vér-gi-ne] sostantivo femminile
Definizione di VERGINE
1) Preciso, riservato, prono all’imbarazzo, razionale, analitico, rispettoso, galante, estremamente affidabile, deliziosamente sarcastico, può essere ipercritico, discreto in campo sessuale, leale.
2) Cal Glover.

I due da che si conoscono sono:

nemesi
[né-me-si] sostantivo femminile
Definizione di NEMESI
1) Perseus che sgancia bombe verbali per stuzzicare Callaghan.
2) Callaghan che sgancia bombe verbali per stuzzicare Perseus.
3) Teoricamente un nemico.

3) Un nemico-amico.

Un passo alla volta, uno scontro verbale alla volta, favori fatti e restituiti…. Cresce, a cottura lenta, la tensione sessuale (tra le fantasie di Percy e la lentezza con cui Cal si rende conto della sua sessualità).
E Percy ad un certo punto capirà finalmente quello che deve capire, amen!
A fare da sfondo alla loro storia c’è il gioco lo Sherlock Gnomes: in cui ognuno in qualità di gnomo potrà fare regali anonimi ai vicini, indagando sulle identità gnomiche. Un gioco che mi è piaciuto troppo, e infatti il mio primo pensiero è stato contattare la mia Iss O Pupaz e scegliere le nostre identità gnomiche!

Più di un particolare da non dimenticare (secondo il gioco ideato da @anncleire : le mentos alla frutta (io da piccola ne ero drogata, mi è tornata prepotente la voglia!); la vaniglia francese; la biblioteca; una targhetta appesa alla maniglia; una notte di finto campeggio; il telefilm Elementary (serie che non conosco e sul quale mi sto documentando e meditando di vedere); una teglia per muffin …..

a Rafflecopter giveaway

L”autrice:
Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano.
Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali, bisessuali, pansessuali, demisessuali, tutti (gli altri) se ne sono accorti, l’amore non ha confini.
Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy. Se volete saperne di più sui miei libri, visitate il mio sito: www.anytasunday.it.
Facebook | Twitter | Instagram

Blogtour “Il Leone mette sotto l’Ariete” di Anyta Sunday

Na tazzulella di tisana allo zenzero con il miele, che oggi so raffreddatissima, una merendina con la crema gialla e … Una nuova tappa di questo blotour per festeggiare l’uscita di:

40009924Titolo: Il Leone mette sotto l’Ariete (Leo tops Aries) Serie: Segni d’Amore (#1.5) di Anyta Sunday
Data pubblicazione: 1 Maggio 2018
Casa Editrice: Autopubblicato
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €0.99 (ebook) Pagine: 30
Dove comprarloAmazon
Il mio brevissimo pensiero sulla novella lo trovate QUI

Alla fine della novella in Esclusiva troverete il primo capitolo di “Lo Scorpione odia la Vergine” (Segni d’Amore #2): “Lo Scorpione odia la Vergine” in arrivo il 3 luglio 2018,ed io per questa mia tappa ve ne propongo uno stuzzichino:

E poi….Compagne di viaggio in questo blogtour
M/M e Dintorni, l’altro lato del romance
il_mondo_di_simis
queer as book
Reading Rainbow Books Blog
newbookink
3 libri sopra il cielo
Romance&Fantasy For Cosmo Girls
Letture Sale e Pepe

L”autrice:
Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano.
Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali, bisessuali, pansessuali, demisessuali, tutti (gli altri) se ne sono accorti, l’amore non ha confini.
Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy. Se volete saperne di più sui miei libri, visitate il mio sito: www.anytasunday.it.
Facebook | Twitter | Instagram

121 di 365

Sfincette a merenda (la me golosa ha molto molto goduto 😍), in compagnia della novella – che esce oggi – di Anita Sunday

40009924
Perchè Theo ha mai scommesso che un Leo avrebbe potuto sconfiggere un Ariete? Il Leone mette sotto l’Ariete è un breve seguito a sfondo erotico del mio romanzo Il Leone ama l’Ariete (I segni dell’Amore, #1).
Può anche essere letto da solo. Segni d’Amore – libro 1.5.

Qui il mio pensierino ino ino ( per la me porcella è stato il perfetto dolce della festa 😎)
Qui dove acquistarlo

 

Blogtour&Giveaway: recensione Il Leone ama l’Ariete (Segni d’amore #1) di Anyta Sunday

Buon lunedì e buon Buran a tutti 🙂
La mia settimana non inizierà con una bella nevicata (peccato!!!) ma con un bel blogtour (più giveaway) per una storia veramente carina carina, perfetta da godersela scialli sul divano sotto il piumino e con te allo zenzero e pasticcini , tanto per gradire 😉

Prima di tutto il calendario:
M/M e Dintorni, l’altro lato del romance 21 febbraio
Reading Rainbow Books Blog 21 febbraio
Romance&Fantasy For Cosmo Girls 22 febbraio
Veroluc84 22 febbraio
LoveLiveLifeBook 23 febbraio
Tre libri sopra il cielo 23 febbraio
Emozioni fra le pagine 26 febbraio
NewBookInk 26 febbraio
Sole Kikka 26 febbraio
Il Mondo di SimiS 27 febbraio
Milionidiparticelle 28 febbraio
Letture Sale e Pepe 28 febbraio

38720756Una nuova persona entrerà nella vostra vita all’inizio dell’anno; guardate oltre i momenti di frustrazione e ridete, Leoni: potrebbe sbocciare un’amicizia duratura.

Ogni volta che sua madre gli manda l’oroscopo, Theo Wallace si limita a riderci su. Considerato però che non ha ancora scordato la sua ex ragazza e che è praticamente senza amici, questo oroscopo in particolare rischia di farlo ricredere. Perché l’idea che un’amicizia duratura possa sbocciare e fiorire…
Be’, sarebbe un’ottima ragione per lasciarsi alle spalle i dolori del passato e guardare avanti a uno splendido futuro.
Quando sua sorella Leona lo sfida a trovarle il ragazzo perfetto per un matrimonio in primavera, Theo approfitta dell’occasione per farsi dei nuovi amici. Il suo ex tutor di Economia e nuovo coinquilino, il signor Jamie Cooper, parrebbe il candidato giusto al momento giusto. Nel posto giusto. Così giusto che sembra scritto nelle stelle.
Non deve far altro che assicurarsi che Jamie sia all’altezza di sua sorella. Che possa davvero essere la persona perfetta per lei, e un buon amico per lui.
Ma fate attenzione, Leoni: le stelle hanno in serbo una sorpresa…

La storia si legge in scioltezza, è scorrevole, è un piacevole e consigliatissimo intrattenimento!
Racconta di Theo e della sua sorella gemella – Leona – che sono stati mollati dai rispettivi partner, che si sono messi fra loro.
Theo e Leona hanno una mamma fissata con gli oroscopi, nella mia testa costei è Dharma (e questa è per intenditori 😉), e l’oroscopo dei leoni (questo il loro segno zodiacale) di fine anno promette bene.
Theo è un simpaticone ed un piacione, uno che per ottenere la A+ in economiaricontatta il suo Ex tutor Jamie Cooper. E le stelle e i pianeti sono meravigliosamente allineati perchè Jamie diventerà anche il suo coinquilino.

A) Theo è un gay ingenuo che mi fa tenerezza:
Non solo non ha capito che Jamie è gay e che lo corteggia e si trattiene in tutti i modi possibili, ma pensa pure che il giovanotto sia interessato alla sorella.

Complimenti, Theo. Sei un idiota. Se la materia fosse la vita prenderesti una F.

Fortuna che una volta messi i puntini sulle i Theo ci da anche qualche soddisfazione,ogni riferimento alle curiosità e scioltezza sessuale di Theo è puramente voluta, ma non troppe che sennò poi ci abituiamo 🙂
B) Di questa storia mi è piaciuto tantissimo:
– il sentimento dell’amicizia, Theo ci tiene davvero, e noi con lui man mano che leggiamo.
– Uno dei miei passaggi preferiti:

«Più una persona investe all’inizio di una relazione, a dispetto delle incertezze della domanda, più può ricavare in futuro da quella relazione.»
«Intendi dire a dispetto del non sapere per certo se i suoi sentimenti sono ricambiati?»
«Più tempo e moneta emotiva si investono in una relazione più si inspira la fiducia, che incoraggia l’altra persona a spendere sempre più in cambio. Ipotizzando un esito positivo, l’investimento porterà a un maggior benessere emotivo. Che, tradotto, è amore.»

– e sul podio delle mie scene preferite sicuramente: la pista di pattinaggio e pure il momento in cui finalmente Theo “accetta la realtà dei fatti” ….Vabè che anche le citazioni del giorno oppure lo scherzo del burro di arachidi,Capital Cities – Safe And Sound ….. E il particolare da non dimenticare (secondo il gioco di @annclaire) la maglietta di Jamie 🙂

(Buona fortuna a tutti quelli che parteciperanno 🙂 )
Giveaway – prize is ecopy of any Anyta Sunday title in Italian:
a Rafflecopter giveaway

Di se stessa Anyta racconta ….

Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano.
Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali, bisessuali, pansessuali, demisessuali, tutti (gli altri) se ne sono accorti, l’amore non ha confini.Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy.
Se volete saperne di più sui miei libri, visitate il mio sito Sito Web….E Facebook ,TwitterInstagram

 

Blogtour “Quello che non ami” (Da nemici ad amanti #4) di Anyta Sunday: recensione

Ciao Ciao Bellissimi, da calendario di questo blogtour (del quale a fine post ci sta anche un giveaway 🙂 ):
10/2
M/M e Dintorni, l’altro lato del romance
Reading Rainbow Books
Queer as a Book
10/3
romanceandfantasyforcosmopolitangirls
Emozioni fra le pagine
Letture Sale & Pepe
10/4
Testa e Piedi tra le Pagine dei Libri
Tre libri sopra il cielo
LoveLiveLifeBook
oggi tocca anche a me. Perciò bando alle chiacchiere e spero di riuscire a trasmettervi tutto il bello che questa storia mi ha fatto provare 🙂

36345701Titolo: Quello che non ami
Serie: Da nemici ad amanti (#4)
Autore: Anyta Sunday
Data pubblicazione: 3 Ottobre 2017
Casa Editrice: Autopubblicato
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €4.99 Formato: ebook
Dove comprarlo: http://www.anytasunday.it/book/quello-che-non-ami/

Rory A. Phillips è stanco di essere tormentato dai fantasmi del passato. Stanco di soffrire come un cane. Stanco di sentirsi sperduto. Ogni volta che “vede” William, il suo migliore amico, fa i bagagli e fugge via in sella alla sua moto. Esisterà un posto in cui scappare per essere libero da lui? Un posto in cui potrà imparare ad amare? Un posto da poter chiamare casa?
Dopo aver perso l’ultimo parente rimastogli, Eric Graham si trasferisce a Wellington per cominciare un nuovo lavoro e una nuova vita.
È solo, se si escludono le ceneri di suo nonno che non si convince a disperdere in mare. L’unica persona che conosce in città è uno stronzo omofobo con cui preferirebbe non avere nulla a che fare, ma non fa altro che imbattersi in lui.
Rory ed Eric, entrambi soli e in lutto, cercano la maniera di andare avanti. Forse il modo migliore è farlo insieme.

Dato di fatto: Eric&Rory mi sono entrati nel cuore, di sicuro sono sul podio delle coppie più belle di sempre.
Il “dato di fatto” entra di prepotenza nel mio personale vocabolario da fangirl sproloquiatrice, inoltre lasciatemi ringraziare di cuore la mia cara Gigia di Queer as book per avermi spinto ad accettare di partecipare a questo blogtour e fare così conoscenza con questa autrice del quale mi prendo l’appunto personale di conoscere di più!

Questa storia è un percorso di accettazione, perdono e nuove possibilità. Per Rory, che con il suo percorso intenso e toccante mi ha emotivamente rivoltato come un calzino, si mi è scesa più di qualche lacrimuccia in certi momenti. Rory è un meraviglioso artista, capace di catturare nei suoi disegni la vita, è un’anima in fuga da se stesso e dal dolore che lo perseguita, è un uomo che non riesce ad accettarsi e vivere la sua sessualità.

I loro occhi si incrociarono. «E va bene… ti senti mai come se non stessi davvero vivendo la tua vita? Come se la stessi solo osservando dal di fuori?»
«Sì. Di tanto in tanto.» Rory annuì. «Ecco, è così che mi sento quando disegno. E un tempo era una cosa buona, perché era un modo per sedarmi e non provare niente. Ci sono state un sacco di volte in cui non desideravo altro, per cui fare ritratti era, sai, una via di fuga.»

Eric invece rimasto solo, a causa della morte di suo nonno unico parente che gli era rimasto, decide di seguire il suo ultimo consiglio: cioè di trovarsi nuovi amici e qualcuno di speciale da amare. Si ritrova così a Wellington con una casa che considera una topaia, un lavoro che odia e la sua lista personale di parole con la F.
Il suo cammino s’incrocia ancora una volta, poichè già nel passato si erano infelicemente incontrati, con Rory.
Con tanta pazienza da parte di Eric, che incuriosito e dalle contraddizioni del ragazzo e desideroso di avere una nuova possibilità di fare le cose per bene, Rory pian piano riuscirà ad uscire dal suo guscio, a tirare fuori il suo malessere. Il suo progresso più bello si vede io l’ho sottolineato in quel momento in cui trova il modo di regalare una gioia ad Eric:

«È per questo che ieri me ne sono andato così su due piedi….. Non so perché non ci ho pensato. Quando hai detto che avresti voluto cancellare il mio dolore, ho capito che anch’io volevo cancellare il tuo. E potevo farlo. Quindi me ne sono andato immediatamente….»

Inoltre una menzione speciale la devo allo zio e alla cuginetta di Rory, anche loro mi sono rimasti dentro il cuore! Il particolare da non dimenticare (secondo il gioco ideato da @anncleireUn bigliettino attaccato al frigo con un magnete blu.

L’AUTRICE: Anyta Sunday ci racconta di se:
Sono una grande, GRANDISSIMA fan dei romance a “cottura lenta”. Amo leggere storie dove i personaggi si innamorano pian piano. Alcune delle situazioni di cui preferisco leggere e scrivere sono: da nemici ad amanti, da amici ad amanti, e ragazzi che proprio non vogliono saperne di cogliere i segnali.
Scrivo storie di vario genere: romance contemporanei con una buona cucchiaiata di angst, romance contemporanei spensierati e, a volte, persino storie con una spruzzata di fantasy.
E la trovate —> Author website | Facebook | Twitter

a Rafflecopter giveaway