Ruth Clampett Animate Me

 

17750250

L’animatore Nathan, ha puntato Brooke, il direttore della sezione sviluppo dello studio di animazione dove lavora. Ha ammirato la donna da lontano per anni e ha anche creato una eroina di un comic book chiamata B-Girl ispirata a lei. Quando le loro strade si incontrano Nathan si accorge che si tratta di un’opportunità troppo buona per lasciarsela scappare e mostrarsi nella sua forma migliore. Mentre il loro rapporto cresce sempre più un ostacolo molto serio pende sulle loro teste… la relazione di Brooke con Arnauld, il presidente dello studio di animazione. Quando Arnauld si accorge che Nathan sta minacciando la sua relazione con Brooke, gli si scatena contro e da fuoco a una rivolta nello studio. Il caos si espande da idee che solo un gruppo di creativi che si occupano di cartoni animati possono avere. Nel mezzo del dramma Brooke deve decidere se seguire il suo cuore o rischiare la sua carriera, mentre Nathan si impegna seriamente per impressionarla.

La conclusione ci farà fare il tifo per il nostro eroe che cattura il cuore della sua B-Girl…mentre conquisterà anche il cuore dei lettori.
(la trama tradotta l’ho presa da
Please Another Book)

(Iniziato il 21 Aprile …Finalmenteeeee ho finito Yuppiiiiii!!)
bunny dance~

Ho letto questo libro insieme a @Imma_Er e @AiralsBooks in quello che voleva essere un miniRA. ma data la capraggine e la vergognosa lentezza della sottoscritta non posso fare altro che chiedervi scusa inginocchiata sui ceci ragazze. (la prossima volta che dirò loro se posso unirmi a leggere di sicuro mi corcano a mazzate)

Allora parlando di questa storia, la mia eventuale freddezza dipende solo dal fatto che davvero ho letto con discontinuità ed a tratti in modo distratto. E’ comunque una storia piacevole, che cattura l’attenzione, che vale la pena di leggere!

Nathan, il protagonista, è un bravo fumettista, di secondo nome fa sfigato e , solo in apparenza, insignificante,conquista subito dalle prime righe! Lui si definisce: “determinato, goffo, inesperto, pieno di speranza”, e non sbaglia!
Ovviamente uno così non può che innamorarsi di Brooke, una dirigente dell’azienda dove lui lavora, una donna carismatica/alla mano/simpatica… al quale per tutta la durata della storia non puoi fare a meno di dire “ohhhh svegliaaaa. Nathan è innamoratissimo di te!”

il suo amore per Brooke,non potendo viverlo nella vita reale, Nathan lo trasporta su fumetto ed è così che nasce B-Girl. Poi un giorno accade che i due si incontrano e Nathan si dice “ci devo provare? Ci provo!”
Comincia col portarle il caffè durante la pausa,una battuta tira l’altra, inizia ad aiutarla in alcuni progetti di lavoro,e così va una volta a settimana a casa di lei dopo il lavoro….e nel frattempo il loro rapporto d’amicizia di evolve. Brooke oltre ad essere un pò tonta nel non vedere quello che ha davanti agli occhi, ossia l’amore di Nathan, sta con l’ Arnoldo (ufficialmente è anche lui un dirigente, ufficiosamente è conosciuto come uomo Scimmia!)

Ahhhh Ecco perchè non vede l’amore del pucciosissimo Nathan, che nel frattempo strato dopo strato abbandona lo status di anatroccolo e si trasforma in un cigno (pur mantenendo la sua bella personalità), c’è l’Arnoldo che occupa la visuale!

Dapprima poi lo stesso Arnoldo sottovaluterà la situazione, ma poi accorgendosi del pericolo combinerà giusto qualche porcata. Ma si sa gli infami come lui se la prendono sempre in saccoccia, “karma is the bitch!” è la legge che fa girare il mondo ….Anche quello dei fumetti come in questo caso.

In questa storia ci sono momenti veramente belli. Alcuni in cui vuoi scuotere lei, altri in cui ti parte la ola da stadio, ci sono i colleghi di Nathan (che si riveleranno veri amici quando ci sarà bisogno!), i suoi genitori e suoi fratello…. E qualsiasi scena è tanta pucciosità nei confronti di Nathan da parte mia.

Il libro io l’ho catalogato alla voce “piacevole lettura estiva!”

Secondo il gioco di @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ , il particolare da non dimenticare: Starbucks Cup Art ed un album da disegno

 

Precedente Alice Clayton Wallbanger (Cocktail #1) Successivo Lisa Kleypas L'amore che viene