Random #8: chiacchiericcio prima di cena e #‎WorldBookDay‬

Ciao bimbi e ciao bimbe!

Oggi il tempo è stato pazzo come non mai, pioggia pioggia sole e vento grandine (e fa freddo porcadiquellapeppapig). Per merenda mi sono concessa una bella cioccolata calda, e per cena lenticchie (adorooooo). Sto finendo di leggere un’anteprima del quale vi parlerò, oppure no perchè siccome non sono rimasta molto contenta della storia ci devo pensare se mi va di farlo, vedremo.

Allora del tempo ho ciarlato, della merenda e della cena anche, vi ho accennato della lettura in corso (del quale forse nemmeno vi racconterò mai chissà) … Parlando di cose ben più serie: l’ultimo libro di cui ho preso nota, e che uscirà il 19 Marzo, è:

25070513Sophie sui tetti Parigi di  Katherine Rundell

La mattina del suo primo compleanno, una bambina galleggia nella custodia di un violoncello sulle acque della Manica. A raccoglierla è Charles, un eccentrico ma premuroso scapolo inglese, che decide di prendersi cura di lei. Una cura un po’ speciale, perché Charles usa i libri come piatti e permette a Sophie di scrivere sui muri. Per questo, quando la ragazzina compie tredici anni, i servizi sociali minacciano di metterla in un istituto. Allora Charles e Sophie fuggono a Parigi in cerca della madre di lei, con un solo indizio in mano: la targhetta sulla custodia del violoncello che l’ha salvata dal naufragio. L’impresa non è affatto semplice, ma Sophie troverà sui tetti di Parigi un aiuto inaspettato.

Poco prima di aprire questo foglio bianco e decidere di fare un post stavo seguendo i post sulla pagina di Alessia Esse, scoprendo che oggi è il #WorldBookDay, e condividendo con lei sia

14069099

(tutta la serie! E ancora ASPETTO il resto mancante di Midnight Sun Twilight #1.5 ) Che amo ancora oggi come ho amato la prima volta che l’ho letto, sia perchè non importa la mia età anagrafica resto comunque una bimbaminkia nel cuore e allora come non posso AMARE il mio vampiro? Sia perchè è grazie a Twilight se ho scoperto il mondo delle Fanfiction, conoscendo autrici veramente BRAVISSIME – che mi permetto di stalkerare grazie ai vari social –

E l’altro, quello che se non lo leggi ed ami seilapersonapiùpessimadelpianetaterracqueo

9686190

Mi sono fatta regalare tutti e tre libri della serie e me li sono riletta nelle notti insonni ….Perchè quelle notti che si spendono a leggere, a leggere di storie immensamente AWESOME, come quelle di Tatia e Shura sono le notti meglio spese, quelle che vincono la medaglia d’oro a prescindere

Mi pare di aver già detto una volta che il mio primo libro è stato La casa delle bambole: una adolescente nell’inferno del campo di concentramento by Ka-tzetnik 135633 , libro che non smetterò mai e poi mai di consigliare. Una storia nuda e cruda che ferisce il cuore di chi legge, e uno SCHIAFFONE per chi si permette di negare l’Olocausto!

Prima di questo furono solo libri di favole e fumetti. Alle scuole medie ci avevano dato un libro di Narrativa per ragazzi, ma la mia vergogna è non ricordare il titolo, solo la copertina dal contorno giallo canarino e la trama che parlava di Demetrio uno schiavo greco.

Altro libro che ho nel cuore da tantissimi anni, il regalo di un amico

La spiaggia infuocata di Wilbur Smith, che mi ha innamorato del genere d’avventura, e che pochissimo tempo dopo mi spinse a comprare e divorare prima – sempre di Smith – Il dio del fiume (un giorno vi parlerò della mia COTTA colossale per Taita!) , e poi il resto della serie Egitto del quale mi mancano soltanto gli ultimi due. Nei buoni propositi del 2015 c’è quello di ripassare e completare questa saga!

Libri nella top cinque di notti specialissime: Le nebbie di Avalon, e di questo vi ho già parlato e ve ne tornerò a parlare visto che come vi ho detto l’ho inserito nella mia 2015 Reading Challenge, nelle mia CCCiovinezza tutto di Pirandello …. Ines dell’anima mia e Non ti muovere …. Ovviamente ripeto il cavaliere d’Inverno 🙂

Il primissimo History Romance? Il fiore e la fiamma di Kathleen E. Woodiwiss ,amatissimo! Ogni tanto mi acchiappa di volerlo rileggerlo… prima o poi mi ritirerò in eremitaggio per mettere in pratica il proposito!

Bene amici, s’è fatta na certa, io starei a parlare ancora ore ed ore dell’argomento ma mi chiamano per andare a mangiare. Buon Appetito a voi, buona serata e buona lettura

Ci si legge :*

Precedente I still haven’t read #27 Successivo ANTEPRIMA RECENSIONE Hayley B. James Sotto copertura (Secret Sins #1)