Mila Orlando – Quando l’amore chiama

22757927

Quando l’amore chiama c’è solo una cosa da fare: rispondere e lasciare il resto in attesa.
Bea è una wedding planner tutta casa e lavoro, Luca un fotografo di moda, innamorato della sua ‘singletudine’. Cosa hanno in comune? Un appuntamento col destino. Una mattina i due si incontrano – o meglio si scontrano – in metropolitana a Milano, scambiandosi accidentalmente il cellulare. Di colpo una suoneria sconosciuta inizia a suonare, lo sfondo è cambiato, una madre è felice perché la figlia ha ha trovato il fidanzato, un appuntamento di lavoro rischia di saltare… Questo è il rischio se il tuo adorato iPhone è nelle mani di qualcuno che non sei tu! Meglio rivedersi e riportare la situazione alla normalità. Ma tra una telefonata e l’altra, una sbirciatina alle foto delle rispettive Gallery e una ai brani delle playlist, Bea e Luca si accorgono di avere molto in comune ancora prima di conoscersi. Una romantica storia d’amore in cui gli utenti sono felicemente irraggiungibili.

Storia da archiviare alla voce “un pomeriggio d’amore …”. Un libro fatto apposta per i pomeriggi pigri e disimpegnati. Una bella storie dolce e quotidiana.

Giusto per mettere i puntini sulle “i”, e fare un pizzico di polemica, il Luca protagonista di questa storia è un bel personaggio positivo! Nello specifico significa che non ha bisogno di scoparsi qualsiasi cosa che respira per dimostrarlo. Non è un vile che commentte azioni spregevoli. Dimostra attenzione alla donna alla quale è interessato, (e botta di culo infinito per Bea, la protagonista, non è uno psicopatico! ) E’ insomma un uomo del quale innamorarsi!

Secondo il gioco di @anncleire http://pleaseanotherbook.tumblr.com/ Il particolare da non dimenticare è: High and Dry dei Radiohead

Precedente #3 Paperboy – Fidanzati di carta Successivo #4 PAPERBOY – FIDANZATI DI CARTA