Madeline Hunter Appuntamento Fatale (The Seducers #3)

206085

E’ una delle donne più ricche e potenti dell’intera Inghilterra, una pedina fondamentale nei giochi di equilibrio che sanciranno il futuro politico dell’impero britannico. Ed è un ottimo partito.
Eppure Sophia Laughley, duchessa di Everton, sarebbe disposta a barattare tutto questo con un po’ di serenità, a gettare ogni cosa alle ortiche pur di essere lasciata in pace nella lontana Francia, dove è fuggita da anni. Ma naturalmente non è possibile, il suo potere è talmente determinante che lo stesso re spedisce a prenderla per riportala in patria uno dei suoi funzionari più capaci e fisati: Adrian Burchard, terzo figlio – anche se bastardo e mezzosangue – del severissimo conte di Dincaster.
Tra i due, la fuggiasca e il diplomatico, scoppiano subito fuoco e fiamme, e non potrebbe essere altrimenti. Forti, ostinati, oppressi dai dolorosi ricordi del passato, sono troppo simili per non cadere subito vittime di una continua baruffa… e di una sfrenata, incontenibile e socialmente inaccettabile passione che li porterà a sfidare persino la morte.

 

Della serie fin’ora è quello che mi è piaciuto di più:  per le sfumature di Sophia e di Adrian, per l’empatia emotiva prima ancora che fisica e sensuale che si crea fra loro, perchè Adrian fa innamorare, perchè Sophia è molto più di quello che si vede e perchè Adrian non solo la legge alla perfezione ma anche insegna a lei a vedersi com’è veramente! Per i momenti che mi hanno regalato qualche risata e per quelli che mi hanno intenerita, per il fetente cattivo che è finito affettato come la Bologna (anche se di particolari sanguinolenti non si parla), perchè oltre l’amore questa storia è permeata anche di amicizia sincera!

Il particolare da non dimenticare , secondo il gioco di @anncleire pleaseanotherbook.tumblr.com 

“Donati. Perditi. Credi. Fidati.”
“Credere. Fidarsi. Donare.”

Precedente Casting My Book - 'Con te fino alla fine del mondo' di Nicolas Barreau Successivo Veronica Roth Divergent (Divergent #1)