Avon Gale Senza Difese (Scoring Chances #1)

Inizia tutto con “kikka esce il libro di Avon Gale. Tu devi leggere quest’autrice perchè altrimenti la nostra relazione potrebbe avere seri problemi …..” della mia amatissima Iss O Pupaz.
E quindi sulla fiducia nemmanco ho letto la trama, questo e altro pur di tenere in piedi il nostro ammmore….

39395773Il futuro di Lane Courtnall appare luminoso: a soli vent’anni è stato scelto dai Sea Storm di Jacksonville, una squadra di un campionato minore affiliato alla NHL, la lega nazionale di hockey su ghiaccio. Essere gay e praticare uno sport dove si scambiano certi insulti lo mette un po’ a disagio. Inoltre, dopo che ha fatto dei commenti senza riflettere, ha finito per alienarsi le simpatie dei compagni di squadra. Durante una partita contro i rivali per eccellenza, decide di dimostrare a tutti il suo valore e getta i guanti a terra per sfidare Jared Shore, enforcer dei Savannah Renegades. È uno strano modo per cominciare una relazione.
Jared ha trascorso la maggior parte della carriera nelle leghe minori, è bisessuale e non gli importa che gli altri lo sappiano o meno, ma è determinato a evitare una storia seria dopo che l’ultima lo ha lasciato a pezzi. Gli basta una notte con il novellino Lane Courtnall per avere dei ripensamenti. Lane gli rammenta il motivo per cui ama il suo sport e gli fa capire che vale la pena rischiare per amore. Jared spera invece di mostrare a Lane come sentirsi a suo agio nella propria pelle, sul ghiaccio e fuori. Ma si trovano in momenti diversi delle loro carriere, ed entrambi dovranno decidere a cosa tengono di più.

All’inizio leggendo tutta l’introduzione sull’hockey ho avuto un sottile brivido, non è uno sport che conosco nemmeno lontanamente/ e comunque opinione impopolare: lo sport non è che mi faccia fare i salti di gioia (nella vita e nei libri … il minimo del minimo e grazie basta così), e se mi annoia?
Invece è stato amore!

Amore per Lane, un giovanotto molto figo e di grandi promesse e speranze, che viene mandato in una squadra minore per farsi le ossa. Il picciotto che dice tutto quello che pensa esattamente come lo pensa, e questo gli crea molti problemi sociali. Con la squadra non è che s’integra subito. Inoltre ha il problema di non stare bene nella sua pelle, di non vivere serenamente la sua omosessualità.
Amore per Jared, di questa lega minore un giocatore veterano a fine carriera. Un giocatore che all’inizio della sua carriera aveva grandi sogni ma che se li è lasciati portare via per ingenuità. Jared è bisessuale, ed è avversario di Lane.

Storia che comincia con una rissa e che prosegue con del cibo terribile. I due daranno sfogo alla loro forte attrazione. Jared insegnerà a Lane a vivere serenamente la sua omosessualità, e questo insieme all’amicizia di Zoe ed all’accettazione della squadra saranno la crescita personale di Lane. Di contro grazie alla presenza/alla sfida sul campo Jared ritroverà la sua voglia di giocare e di mettersi in gioco nella vita!

Una storia dolce, divertente, con spazi di riflessione (per esempio quando si tratta di genitori), ed in più posso dire che pure che non ci capisco una cippalippa con l’hockey ho tifato e mi sono esaltata durante le partite (proprio come Zoe 🙂 )

Precedente C.S. Pacat L'ascesa dei Re (Captive Prince #3) Successivo Abigail Roux Parte di noi (Sidewinder #3)